Serrone, personaggi, vip, generali e tanta cultura alla 30esima edizione del Premio “Rocca D’oro”

Si è conclusa con grande successo la kermesse divenuta ormai un punto di riferimento culturale in città

I tanti personaggi giunti a Serrone (due Prefetti e due generali di brigata), il borgo, la cultura e l’enogastronomia ma soprattutto tanta musica di alto livello per la 30ma edizione del Premio Internazionale Professionalità “Rocca D’oro” condotta magistralmente dalla presentatrice Claudia Andreatti (Rai 2)Durante la serata sono state gettate le basi per il gemellaggio artistico-culturale Italia–Usa 2020 con il Gen. Carlo Felice Corsetti, già presente in America le settimane scorse, con l’arrivo degli americani a Serrone per la conferma.

La sorpresa è arrivata dal pubblico perché anche l’organizzatore e inventore del premio “Rocca d’Oro” il collega giornalista Giancarlo Flavi ha ricevuto il premio Town Ambassador per aver saputo promuovere a livello turistico il paese, dalla Signora Claudia Bettiol editrice discoverplaces.travel tanto da stimolare l’assessore Regionale Gian Paolo Manzella, inventore del Premio Città della Cultura Regione Lazio, a dire: “Ci vorrebbe un Giancarlo ogni paese del Lazio”. In verità il nostro premio aveva già stimolato gli altri paesi a darsi “una mossa” per farlo crescere. Purtroppo c’è una classe politica arretrata che non ne ha mai capito l’importanza di certe iniziative culturali.

Il catalizzatore della serata è stato la musica di alto livello perché la Banda dell’Associazione Nazionale Carabinieri di Roma  (ossia i carabinieri andati in pensione) diretta Pasqualino Avveduto in aggiunta alle splendide voci di Lavinia Bocu (soprano), Eva Avola (mezzosoprano) e di Dino Valle (baritono) hanno cantato e suonato le più belle canzoni del repertorio musicale italiano operistico ed hanno entusiasmato il folto pubblico che ha gremito la “piazzitella”. Tutti i numerosi  ed illustri ospiti sono rimasti scioccati dal borgo, dall’aria saluberrima e dal bellissimo panorama che si ammira  e che sono stati gli ulteriori attrattori di una grande serata di cultura, in cielo il volo dei parapendio di Serrone Vola.

La giuria presieduta dal Gen. Carlo Felice Corsetti, da Mons. Vincenzo Pizzimenti (Presidente Comitato scientifico), Dott. Stefano Girotti Zirotti (direttore generale) e di altri membri quali Dott. Alfio Borghese, Dott. Gianfranco Battisti (presidente Federturismo e Ad Ferrovie dello Stato) Dott. Francesco Puglisi capo redattore il tempo, Dott. Roberto Simon e Dundar Kesapli (giornalisti accreditati stampa estera Spagna e Turchia); il Dott. Daniele Flavi ( coordinatore di redazione Frosinonetoday.it), Sergio Tardioli ( Attore),  il Dott. Giancarlo Proietto (Sindaco di Serrone), Dott.ssa Enilde Tucci (vice sindaco assessore al turismo), Claudia Damizia assessore cultura e del Presidente del Premio Giancarlo Flavi ha fatto anche questa volte scelte di altissimo valore morale.

Premiati XXX edizione “ROCCA D’ORO” 2019

 Signora Jaklin Nakache De Blanck (artista Francese che ha realizzato il quadro, bollato con l’annullo speciale postale, consegnato  ai premiati dove si parlava di Amore e Pace nel mondo), Dott. Ignazio Portelli (Prefetto di Frosinone), Prof. Avv. Fulvio Rocco de Marinis (Prefetto presso il Ministero Interno - Roma),  Gen. B. Pasquale Angelosanto (Comandante Generale ROS ), Gen. B. Cinzia Gagliardi (Comandante Regione Carabinieri Forestali Lazio Premio Ritirato dal Col. Lopez comandante Provinciale), Dott. Sergio  Vassalli (Vice Questore e dirigente Commissariato PS Fiuggi), Dott. Giovanni Betta ( Magnifico Rettore Università Cassino e Lazio Meridionale), Dott. Gian Paolo Manzella  (Ass. Regionale Sviluppo Economico  inventore Premio “Città della cultura”), Sig. Pierluigi Sanna  (sindaco di Colleferro vincitore premio Città della Cultura 2018), Sig. Giuseppe Schiboni ( sindaco San Felice Circeo vincitore premio Città della Cultura 2019 città Morandiana), Dott. Rocky Strollo  ( endocrinologo – diabetologo  nonché ricercatore Universitario Campus Biomedico), Dott. Claudio Pignalberi (Pedagogista) Dott. Rachad Itani (Manager internazionale per la nuova energia), Dott.ssa Isabella Di Chio  (giornalista Rai 3- TGR Lazio), Dott. Fabio Morabito (Giornalista),  Sig.ra Floriana Spaziani (Dirigente impresa Stirpe - poetessa), Sig. Michael A. Chirco (imprenditore americano di origine siciliana venuto appositamente dal Michigan- Usa), Sig. Santino Polidori ( ciociaro direttore ristorazione  italiana a Detroit),  Sig. Alberto La Rocca ( imprenditore ciociaro), Sig. Enrico Maggi (pasticcere di Cave) Azienda  G.S. Marmi s.n.c.( 70 anni di attività), Televisione EXTRA TV Frosinone .

Il tutto è finito  con una bella degustazione di prodotti ciociari presso il ristorante San Michele con il classico taglio della torta offerta dalla pasticceria Enrico Maggi di Cave.

Tra il numeroso pubblico, abbiamo notato anche il giornalista Roberto Mostarda ( presidente del Collegio Probiviri dell’ordine dei Giornalisti del Lazio), il Capitano Camillo Giovanni Meo  comandante la compagnia dei  Carabinieri di Anagni), Roberto Gueli  (vice direttore TGR). il giornalista Alfio Borghese ex Rai 3, l’avv. Monica D’Anna del foro di Cassino e tantissime altre persone che sono volute essere presenti. La premiata Sig.ra Floriana Spaziani, ha letto una bellissima poesia dedicata alle donne.

Foto di Claudio Pasquazzi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colleferro, operaio morto nella discarica: indagato l'autista del compattatore

  • Cassino, bus tampona compattatore dei rifiuti, grave l'autista (foto)

  • Colleferro, operaio muore all'interno della discarica di Colle Fagiolara

  • Weekend in Ciociaria, cosa fare sabato 16 e domenica 17 novembre

  • Piglio-Anagni, rifiuti e mazzette. Gare vinte grazie a soldi ed auto a noleggio al tecnico comunale

  • Cassino, 'movida' da panico tra grida, pugni e colpi di pistola in aria

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento