Sora, #EMOZIONIAMOCI: tanti studenti per dire “NO” alla violenza sulle donne

L’Auditorium dell’Istituto “Cesare Baronio” era gremito di ragazzi per dibattere di emozioni giovanili, di violenza e di rinascita

Si è svolta, stamani, presso l’Auditorium dell’Istituto “Cesare Baronio” gremito di studenti e docenti, la manifestazione #EMOZIONIAMOCI, promossa dal Comune di Sora in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, istituita nel 1999 dall’Assemblea Generale della Nazioni Unite. Ha aperto l’evento la Consigliera alle Pari Opportunità Serena Petricca che in piena unità d’intenti con il Sindaco Roberto De Donatis, ha lavorato all’ideazione e organizzazione delle celebrazioni.

La premiazione degli studenti

Quindi, sono stati premiati i vincitori del concorso #Emozioniamoci, rivolto agli studenti degli istituti comprensivi di Sora per sensibilizzarli sul tema della violenza sulle donne. In giuria le rappresentanti della Consulta Comunale Problematiche Sociali e Pari Opportunità e le associazioni del territorio: Iniziativa Donne, Risorse Donne Onlus e SOS Donna. Ai vincitori è andata una targa realizzata a mano con materiale riciclato dal Laboratorio di Riciclo Creativo GreenLab.

Il dibattito

Alla premiazione è seguito un dibattito sul tema del femminicidio. Hanno preso la parola Antonella Fornari per SOS Donna, Elisa Viscogliosi per Risorse Donna, Elena Baldassarra per Iniziativa Donne, Federica Sperduti, Presidentessa della Consulta Problematiche Sociali e Pari Opportunità e l’Ispettrice Capo della Polizia di Stato Anna Emilia Centofanti. Nel corso della mattinata è stato proiettato il video realizzato in occasione della “Giornata contro la violenza sulle donne” dall’Associazione Iniziativa Donne. È stata, inoltre, data lettura della poesia “La bestia” di Rodolfo Damiani.

L’evento, presentato dalla giornalista Ilaria Paolisso, si è concluso con la consegna a tutti gli studenti di un diario sul quale potranno annotare in forma anonima le proprie emozioni. Il diario andrà riconsegnato a fine anno per tracciare un resoconto del sentire del mondo giovanile e della sua capacità di comunicare i propri sentimenti.

I vincitori

SEZIONE n. 3: produzione di uno spot audiovisivo

Primo classificato - 3° Istituto Comprensivo

Scuola secondaria di I grado “E. Facchini” classe III sez. C Referente: prof.ssa Rosaria Bedani Alunni partecipanti: Colella Ludovica, Caringi Marysol, Lomartire Edoardo e la Classe III C. Lavoro eseguito: D.V.D. “Non io!”.

Secondo classificato - 2° Istituto Comprensivo

Scuola secondaria di I grado – plesso di S. Rocco classi III sez. B e sez. C Referente: prof.ssa Eleonora di Palma Alunni partecipanti: Mancini Natalia, Pasquarelli, De Ciantis, Capobianco Gabriele Andrea, Mosticone, Porretta, Tersigni F. Camilli, Quadrini G., Galante Giulia, Giannetti T., Lombardi, Parravano, Alonzi Giacomo e Samuele, Di Pucchio, Di Biase M., Tamburrini, Iafrate.

Montaggio prof. Strumento Cipullo Francesco, DVD prof. Marani Diego. Lavoro eseguito: D.V.D. “Una storia sai......”.

SEZIONE n. 2: produzione di un testo in lingua italiana

Primo classificato - 3° Istituto Comprensivo

Scuola secondaria di I grado “E. Facchini” classe III sez. D Referente: prof.ssa Claudia Di Piro Alunni partecipanti: Pirvu Elena Cristina Lavoro eseguito: Poesia “Liberati e sorridi”.

Secondo classificato - 2° Istituto Comprensivo

Scuola secondaria di I grado – plesso di Carnello classe III sez. A Referente: prof.ssa Eleonora di Palma Alunni partecipanti: Caruso Giada, Cugini Kevin, Curione Marco, Foddis Alessia, Natalizia Marco, Notarantonio Ester, Paesano Giulia, Pellegrini Chira, Serapiglia Andrea Martina, Tancau Mario. Lavoro eseguito: Tema “Diario di una tragedia”.

Terzo classificato - 3° Istituto Comprensivo

Scuola secondaria di I grado “E. Facchini” classe III sez. D Referente: prof.ssa Claudia Di Piro Alunni partecipanti: Mezzone Martina Lavoro eseguito: Poesia “Donna”.

SEZIONE n. 1: arte grafica

Primo Classificato - 2° Istituto Comprensivo

Scuola secondaria di I grado – plesso di S. Rocco classe III sez. B Referente: prof.ssa Eleonora di Palma Alunni partecipanti: Galante Giulia, Porretta Fabiana, Mancini Natalia, Mosticone Irene, Gabriele Silvia. Lavoro eseguito: Poesia “Stella del Cielo”.

Secondo classificato - 3° Istituto Comprensivo

Scuola secondaria di I grado “E. Facchini” classe III sez. E Referente: prof.ssa Mirella Pantanella Alunni partecipanti: Alonzi Manuel, Baldassarra Benedetta, Basile Iris, Bruni Alessia, Capobianco Sara, Carugno Giulia, Caschera Filippo, Catallo Alessandro, Cianfarani Simone, Di Maio Giulia, Fabrizi Piergiorgio, Ferri Naike, Fusco Caterina, Gabrielli Flavia Maria, Gismondi Martina, Incitti Giulia, Leone Elisa, Natale Giulia, Paolucci Domenico, Petrozzi Anna, Polsinelli Camilla, Salvati Cristina, Savona Elena, Trombetta Enea. Lavoro eseguito: Cartellone “Affinché un coltello non recisa più una rosa……”.

Terzo classificato - 2° Istituto Comprensivo

secondaria di I grado – plesso di S. Rocco classe III sez. C Referente: prof.ssa Eleonora di Palma Alunni partecipanti: Martines Giuseppe, Romano Elia, Tatangelo Alessandro, Pompilio Sante. Lavoro eseguito: Cartellone “Contro la violenza contro le donne”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore fatale lungo la strada per Montecassino, muore Enio Spirito

  • Pontecorvo, muore giovane finanziere, comunità sotto choc

  • Cassinate, terribile schianto nella notte: grave coppia di fidanzati

  • Cassino, coltello in pugno crea il panico all'ufficio postale (video)

  • Coronavirus, bollettino 27 maggio: risultato positivo un medico della provincia di Frosinone

  • Coronavirus in Ciociaria, bollettino 25 maggio: nessun contagio ma, dopo 8 giorni, un altro decesso

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento