Sora, la festa di Santa Restituta ai tempi del Coronavirus

“Il viaggio – dichiara il Sindaco Roberto De Donatis – nella storia della nostra Patrona S. Restituta, che la dott.ssa Alessandra Tanzilli ha realizzato è un’occasione unica che abbiamo per festeggiare la ricorrenza in questo particolare periodo di emergenza"

La Città di Sora si accinge a celebrare la ricorrenza della Patrona S. Restituta il prossimo mercoledì 27 maggio, nelle prescrizioni delle regole per il contenimento al contagio del Covid-19, con un viaggio virtuale che toccherà i diversi aspetti legati alla storia della Santa.

E’ la dott.ssa Alessandra Tanzilli che ci guida, attraverso un lavoro straordinario, dalla storia della nascita del culto alla storia della Passio di S. Restituta, dal ricordo della tradizione sorana, alle varie fasi della costruzione della Chiesa dedicata alla Patrona, dalle reliquie alle immagini iconiche della Santa, mettendo in risalto tutti quegli elementi che rendono immensamente ricco il patrimonio culturale esistente intorno alla figura della Vergine e Martire, indubbiamente cara a tutti i sorani.

“Il viaggio  – dichiara il Sindaco Roberto De Donatis – nella storia della nostra Patrona S. Restituta, che la dott.ssa Alessandra Tanzilli ha realizzato è un’occasione unica che abbiamo per  festeggiare la ricorrenza in questo particolare periodo di emergenza. In un momento in cui tutto è più rallentato possiamo goderci e scoprire  quegli elementi che contribuiscono a rendere il culto di S. Restituta, uno dei più ricchi di spunti del nostro territorio. Rivolgo un sentito ringraziamento alla dott.ssa Tanzilli per il lavoro svolto, gradito regalo alla Città di Sora”

(l’icona nella locandina Santa Restituta con modellino della chiesa in una pergamena del’Archivio Parrocchiale riportata nel libro “La chiesa di Santa Restituta in Sora” di Alessandra Tanzilli)

Programma celebrazioni religiose

Martedì 26 maggio S. Messa con esposizione del Braccio di S. Restituta ore 9 e ore 18

Mercoledì 27 maggio ore 9 S. Messa e alle ore 1 sollenne Pontificale alla presenza di S.E. Monsignor G. Antonazzo

S. Messa ore 18

I festeggiamenti civili nel rispetto delle misure anti contagio emanate a caus del covid 19 non verranno celebrate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gratta un biglietto 'miliardario' e vince 500 mila euro

  • Tragico incidente nella notte, muore un 37 enne di Colleferro

  • Colpaccio della Polizia, imprenditore arrestato con un chilo di cocaina e una pistola

  • Dipendente comunale per dieci anni usufruisce della Legge 104 riservata agli invalidi ma era tutto falso

  • Coronavirus, chiusa un’azienda che lavora il ferro a Morolo

  • Maxi operazione anticamorra, un arresto in provincia di Frosinone

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento