Frosinone, "L'arte contro il femminicidio"

Il 23 novembre a Frosinone presso la Saletta centro delle arti si terrà un incontro dal tema attualissimo, vista anche la ricorrenza del 25 novembre della giornata mondiale contro la violenza sulle donne, "L'arte contro il femminicidio". Di seguito il commento di Giuseppina Bonaviri:

"L’iniziativa del 23 novembre  in collaborazione tra le realtà “L’arte contro il femminicidio” e la “Saletta centro delle arti” intende riaffermare un processo di cultura democratica paritaria, capace di superare gli stereotipi sociali all’interno di un processo di cambiamento e fuori dall’isolamento di genere. Il coinvolgimento delle giovani generazioni nella diffusione della cultura della non violenza e nel rispetto della dignità umana appare fondamentale perché questa emergenza, dalle drammatiche conseguenze sul contesto relazionale, cessi.  Sarà necessario stimolare un approfondimento del fenomeno per far si che i fattori socio culturali, in cui la violenza trova espressione, si estirpino alle radici. Parlare di educazione sentimentale e di relazioni affettive è l’evoluzione naturale in contrapposizione con i paradigmi imperanti.  Abbiamo ritenuto doveroso promuovere questo pomeriggio di incontro avvalendoci del processo artistico che sensibilizza e si sintonizza con un percorso educativo e di innovazione. Supportati dall’impegno di esperte del settore, artiste, testimonianze attive di donne vittime dedicheremo questo momento alla memoria di quelle donne che non ci sono più nella ricorrenza della giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne istituita dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite nel 1999 per proseguire con l’attivazione di interventi mirati al contrasto del fenomeno della violenza di genere.  La violenza di genere come le discriminazioni tutte affondano le loro radici in aspetti prima culturali e poi sociali. Negare le diversità porta ad una concezione negativa della vita comunitaria ed è l’ espressione della difficoltà a riconoscere “l’altro” diverso da noi. Per contrastare il retaggio di chiusura occorre agire con una larga partecipazione.  Per questi motivi riteniamo utile e funzionale proseguire nella costruzione di una rete integrata nel nostro territorio che progetti insieme interventi multidisciplinari rivolti ad un ambito più complessivo da ascriversi in un patto di solidarietà sociale.  Siamo certi che mettendo al centro l’Arte, per quella sua innata capacità di efficacia nella comunicazione e di coinvolgimento e di sensibilizzazione oltre il quotidiano, si riescirà ad anteporre ai pregiudizi un dibattito pubblico articolato e condiviso, in un confronto paritario.
Partecipare è già cambiare."


---
info@lasaletta.net
La Saletta Centro delle Arti,
Viale Giacomo Matteotti n2

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Frosinone, mostra "A scena aperta"

    • Gratis
    • dal 28 February al 29 May 2020
    • sede del Consorzio Parsifal
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FrosinoneToday è in caricamento