Supino, antichi mestieri e antichi sapori

Domenica 11 Novembre  appuntamento nella cittadina di Supino con la rievocazione di arti, mestieri e sapori, il tutto accompagnato da ottimo vino Cesanese DOCG. Gli stand gastronomici saranno dislocati presso piazza Umberto I, via Roma e piazza San Pietro. L’apertura è prevista per le ore 11:00 e la quota della prima degustazione è di 5 €, calice compreso. Nell’occasione verrà presentato il libro Chef in tacco 12 di Emanuela Crescenzi, membro dell’Accademia Italiana del Peperoncino e Consigliera della Delegazione romana Ipse Dixit. Il libro ha come tema la cucina tradizionale, le ricette più antiche, ricercate e studiate nei luoghi più antichi e originali del territorio della Ciociaria, tramandate dalle nonne che gelosamente le hanno conservate intatte fino al giorno d’oggi; ma anche l’innovazione, la cura dei dettagli e dello stile, un pizzico di glamour, la partecipazione di famosi personaggi ciociari, l’accostamento della cultura culinaria con la storia e i paesaggi di una delle terre più antiche e affascinanti, da scoprire e riscoprire.

La Pro Loco, il Sindaco e l’Assessore alla Cultura organizzeranno l’evento per regalare una giornata all’insegna delle antiche tradizioni in un’atmosfera di allegria.

Nel rispetto dell’ambiente e nel voler promuovere un mondo sempre più ecosostenibile, non verranno utilizzate stoviglie di plastica.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Isola del Liri, Biagio Izzo in scena con "Tartassati dalle tasse"

    • 28 aprile 2020
    • CineTeatro Mangoni
  • Ceccano, in scena "N't preoccupà"

    • 18 aprile 2020
    • Teatro comunale Antares
  • San Giorgio a Liri, Debora Caprioglio inerpreta "Callas d'incanto"

    • 24 aprile 2020
    • Auditorium Michele De Simone
  • Sora, "Pillole di teatro"

    • dal 29 febbraio al 18 aprile 2020
    • B Service
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FrosinoneToday è in caricamento