Colleferro, in scena "Nemici come prima"

Dopo il successo della pluripremiata “Finché vita non ci separi” rappresentata in molti teatri del territorio nonché in teatri prestigiosi di Roma quali il “SALONE MARGHERITA” e il “GHIONE”, la compagnia Teatro Nuovo diretta da Luciano Fontana torna a rappresentare un’altra spassosa commedia di Gianni Clementi: “NEMICI COME PRIMA”., in scena al Teatro Vittorio Veneto di Colleferro alle ore 21 (domenica alle ore 18) dal 17 al 20 maggio.


La vicenda si svolge nella sala d’aspetto di un ospedale dove i parenti sono in attesa di conoscere le sorti del loro capofamiglia… Un’eredità in ballo scatenerà vecchi rancori e reciproche accuse in un crescendo di situazioni comiche e colpi di scena… Si ride dall’inizio alla fine… ma alla fine è un riso amaro.

Il cast
AUGUSTO Luciano Fontana
TINA, moglie di Augusto Alessandra Pasquazi
PRIMO, infermiere Mario Girardi
MARCELLA, sorella di Tina Simona Vendetti
COSTELUTA, badante bielorussa Selene Fontana
VOCE Gianluca Rasulo
MUSICHE ORIGINALI Pietro Roffi - SCENOGRAFIA Paolo Benedetti – DIRETT. DELLE LUCI Fabrizio Ferola – DIRETT. DI SCENA Gianluca Rasulo – AIUTO REGIA Patrizia Rifiordi – SEGRETERIA Maria Luisa Piacentini – FOTOGRAFO DI SCENA Leonardo Pera – REGIA Luciano Fontana


Info e biglietti Luciano 329.6114848 – Mario 334.6509702

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Sora, "Le macchine di Leonardo Da Vinci"

    • dal 8 novembre al 8 dicembre 2019
    • Museo Archeologico "Valle del Liri"
  • Frosinone, mostra “Chentu concas, chentu berrittas”

    • Gratis
    • dal 18 ottobre 2019 al 20 gennaio 2020
    • sede del Consorzio Parsifal
  • Frosinone, PFM sul palco del Nestor con “PFM canta De André - Anniversary”

    • 7 dicembre 2019
    • Teatro Nestor
  • Campoli Appennino, fiera del tartufo bianco e nero pregiato

    • Gratis
    • dal 9 al 17 novembre 2019
    • centro storico
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FrosinoneToday è in caricamento