Weekend in Ciociaria: cosa fare sabato 27 e domenica 28 aprile

Un fine settimana ricco di sorprese e di eventi caratterizzato dall'apertura straordinaria delle dimore storiche anche nel frusinate, ma non solo! Numerose le proposte per tutte le età e per tutti i gusti!

Un fine settimana ricco di sorprese e di eventi caratterizzato dall'apertura straordinaria delle dimore storiche anche nel frusinate, ma non solo! Numerose le proposte per tutte le età e per tutti i gusti! Variegate le iniziative dedicate ai bambini. Ecco i nostri consigli per gli indecisi e per chi vuole trovare la soluzione migliore:

Christian De Sica si racconta

Il grande attore e regista italiano si racconta al teatro Nestor di Frosinone. "Christian racconta Christian De Sica" questo il titolo del suo one man show , in cui il fuoriclasse dello spettacolo  rivivrà gli incontri della sua vita e gli aneddoti della sua grande carriera. Accanto a lui sul palco Pino Stabioli, brillante interprete d’eccezione e cerimoniere  che dialogherà con De Sica.

Sul sentiero dei fiori

Escursione organizzata dall'associazione Ent dei Monti Ernici a Campocatino sul sentiero dei fiori. La particolarità sarà un intermezzo musicale grazie ai musicisti Federico Palladini, Matteo Panetta e Massimo Campasso. Una passeggiata adatta a tutti per trascorrere una giornata di relax all'aria aperta! 
 

Mostra di Margherita Fascione

L'artista Margherita Fascione inaugurerà la sua personale "Corrispondenze"  presso lo Spazio Arte Regenesi. Esporrà le sue opere che trattano del continuo divenire dell'esistenza, del suo dinamismo, dell'eterno femminino. La mostra sarà aperta fino al 25 maggio.

Bansky chi?

Un laboratorio di arte e creatività a Cassino per i bambini dai 6 ai 12 anni tenuto da due storiche dell'arte, Mary Giocondo e Martina Lanni, che accoglieranno i bambini e gli faranno scoprire il meraviglioso mondo della street art e di Bansky, il più famoso artista del genere.

Tre giorni con i camosci

Grazie all'associazione ViviCiociaria ed Itinarrando sarà possibile fare un'sperienza unica nel Parco nazionale di Lazio, Abruzzo e Molise: cercare l'incontro con i camosci, i re di quelle montagne. Una iniziativa da non perdere, organizzata da professionisti del trekking, a due passi da casa, per ammirare una flora e una fauna e panorami che vi lasceranno di stucco!

Questo sarà anche il fine settimana dedicato, grazie alla Regione Lazio, all'apertura straordinaria delle dimore storiche in tutto il territorio, anche in Ciociaria. Tra le tante bellezze che si potranno ammirare ci sono 9 tesori del frusinate: la Rocca Janula a Cassino, la Casa madre della congregazione delle suore cistercensi della carità, la Badia della Gloria e Palazzo Bonifacio VIII ad Anagni, il convento di S. Francesco a Roccasecca,  il Castello Succorte di Fontana Liri; la Casa Lawrence di Picinisco, Palazzo Visocchi di Atina;la Chiesa di Santa Maria della Libera di Aquino; la Casa Museo Ada e Giuseppe Marchetti di Fumone.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arce, 42enne trovato privo di vita in un'auto. Ecco chi è la vittima

  • Bomba d’acqua nel nord della Ciociaria e tra Colleferro e Valmontone (video)

  • Cassino, è Guido Luciano il giovane trovato morto in un appartamento di via Garigliano

  • Mercoledì i funerali del camionista Francesco Spaziani, morto mentre si trovava in Francia

  • Cassino, il video virale del rapper nigeriano che 'vola' mentre canta le bellezze della città

  • Mette due camionisti in cassa integrazione per assumerne altri in nero, imprenditore ciociaro sotto processo

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento