Acuto, sabato prossimo sarà inaugurata la casa dell’acqua

Sarà inaugurata Sabato 5 Ottobre alle ore 10.30, la casa dell’acqua ad Acuto. L’impianto erogherà l’acqua dell’acquedotto comunale, ulteriormente filtrata e purificata con sistemi innovativi, refrigerata, naturale o gassata, al costo di 5...

Sarà inaugurata Sabato 5 Ottobre alle ore 10.30, la casa dell’acqua ad Acuto. L’impianto erogherà l’acqua dell’acquedotto comunale, ulteriormente filtrata e purificata con sistemi innovativi, refrigerata, naturale o gassata, al costo di 5 centesimi al litro.

Indubbi i vantaggi di questo distributore che garantirà un’acqua di alta qualità, un risparmio evidente per i Cittadini rispetto all’acqua minerale e una riduzione del consumo di plastica con effetti positivi per l’ambiente (meno consumo di plastica e perciò minore produzione di CO2 e minore consumo di petrolio per la produzione ed il recupero, così come per il trasporto delle

Acque minerali).

La casetta è stata installata, e sarà gestita, dalla D.S. Water senza alcun onere e costo per il Comune. L’impianto è stato collocato in via G. Germini, nei pressi del Comune e garantirà l’erogazione dell’acqua 24 ore su 24.

“Come Amministrazione siamo doppiamente soddisfatti per questo ulteriore passo in difesa dell’ambiente e per l’attivazione di questo nuovo servizio comodo, conveniente e sicuro per i Cittadini ed a costo zero per il Comune” ha detto il Sindaco Augusto Agostini

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colleferro, commozione e lacrime al funerale di Giuseppe Sinibaldi (foto)

  • Fuori in permesso, non fa ritorno al carcere di Frosinone. Ricercato un pericoloso detenuto

  • Maltempo, dopo la pioggia è il forte vento a fare danni in Ciociaria. A Cassino grosso albero cade su via Casilina (foto)

  • Cassino, muore in ospedale a soli 54 anni dopo due giorni di ricovero: aveva coliche addominali

  • La storia: "Se mio padre è ancora vivo lo debbo ai cardiologi dello Spaziani di Frosinone"

  • Sora-Frosinone-Ceccano, revisione no problem. Scoperto il metodo utilizzato per falsificarle

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento