Acuto, sabato prossimo sarà inaugurata la casa dell’acqua

Sarà inaugurata Sabato 5 Ottobre alle ore 10.30, la casa dell’acqua ad Acuto. L’impianto erogherà l’acqua dell’acquedotto comunale, ulteriormente filtrata e purificata con sistemi innovativi, refrigerata, naturale o gassata, al costo di 5...

Sarà inaugurata Sabato 5 Ottobre alle ore 10.30, la casa dell’acqua ad Acuto. L’impianto erogherà l’acqua dell’acquedotto comunale, ulteriormente filtrata e purificata con sistemi innovativi, refrigerata, naturale o gassata, al costo di 5 centesimi al litro.

Indubbi i vantaggi di questo distributore che garantirà un’acqua di alta qualità, un risparmio evidente per i Cittadini rispetto all’acqua minerale e una riduzione del consumo di plastica con effetti positivi per l’ambiente (meno consumo di plastica e perciò minore produzione di CO2 e minore consumo di petrolio per la produzione ed il recupero, così come per il trasporto delle

Acque minerali).

La casetta è stata installata, e sarà gestita, dalla D.S. Water senza alcun onere e costo per il Comune. L’impianto è stato collocato in via G. Germini, nei pressi del Comune e garantirà l’erogazione dell’acqua 24 ore su 24.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Come Amministrazione siamo doppiamente soddisfatti per questo ulteriore passo in difesa dell’ambiente e per l’attivazione di questo nuovo servizio comodo, conveniente e sicuro per i Cittadini ed a costo zero per il Comune” ha detto il Sindaco Augusto Agostini

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gratta un biglietto 'miliardario' e vince 500 mila euro

  • Tragico incidente nella notte, muore un 37 enne di Colleferro

  • Colpaccio della Polizia, imprenditore arrestato con un chilo di cocaina e una pistola

  • Dipendente comunale per dieci anni usufruisce della Legge 104 riservata agli invalidi ma era tutto falso

  • Coronavirus, chiusa un’azienda che lavora il ferro a Morolo

  • Cassino, a rischio chiusura reparti fondamentali dell’ospedale Santa Scolastica

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento