Anagni, arriva nelle scuole per l’ambiente l’Eco quiz

Prosegue il programma di Educazione Ambientale nelle scuole promosso da Comune di Anagni e società De Vizia Transfer. Dopo gli spettacoli teatrali tenuti con successo nelle scuole primarie con i personaggi-simbolo Capitan Eco e Luigi Spreco, è il...

assessore Simona Pampanelli

Prosegue il programma di Educazione Ambientale nelle scuole promosso da Comune di Anagni e società De Vizia Transfer. Dopo gli spettacoli teatrali tenuti con successo nelle scuole primarie con i personaggi-simbolo Capitan Eco e Luigi Spreco, è il momento dell'Eco Quiz riservato alle scuole secondarie. Si tratta di una vera e propria gara tra studenti, con ricchi premi finali, tramite telefoni cellulari e computer.

I giovani avranno a disposizione una App sviluppata con le caratteristiche del gioco educational: si gioca per misurare e migliorare le proprie conoscenze nel campo della sostenibilità ambientale attraverso un quiz a risposta multipla. Le domande verteranno su: raccolta differenziata e riciclo dei rifiuti; consumo consapevole; risparmio energetico ed energie rinnovabili; emissioni di CO2 e mobilità sostenibile; ecomix.

Questi gli obiettivi del progetto, studiato nell'ambito della campagna di sensibilizzazione e comunicazione ambientale voluto dall'amministrazione comunale di Anagni e realizzato in collaborazione con la società De Vizia Transfer che gestisce il servizio urbana: mettere a disposizione dei giovani uno strumento innovativo per sensibilizzare alle tematiche ambientali; rivolgersi a una fascia di target mirata; arricchire con un prodotto educational i tradizionali metodi di studio.

Le modalità del gioco verranno illustrate martedì 5 aprile e mercoledì 6 aprile in tutte le scuole interessate dalla società Achab Med che si occupa dell'organizzazione del progetto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Forte scossa di terremoto. Dopo la paura ecco le ordinanze di chiusura delle scuole

  • Operazione “Gli Intoccabili”, arrestate altre cinque persone

  • Colleferro, operaio morto nella discarica: indagato l'autista del compattatore

  • Colleferro, operaio muore all'interno della discarica di Colle Fagiolara

  • Omicidio Mollicone, la famiglia Mottola rompe il silenzio: "Innocenti, possiamo dimostrarlo"

  • Cassino, 'movida' da panico tra grida, pugni e colpi di pistola in aria

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento