Colleferro, L. Priori scrive all’On. Carella: “tutti i lavoratori di Lazio Ambiente vanno reintegrati”

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: Egregio Onorevole, caro Renzo. Ti ringrazio per il coraggio di avermi dato una risposta che tutti leggono sul mio profilo facebook. Ancora una volta, pongo al centro del dibattito le responsabilità di tutti i politici che...

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: Egregio Onorevole, caro Renzo. Ti ringrazio per il coraggio di avermi dato una risposta che tutti leggono sul mio profilo facebook. Ancora una volta, pongo al centro del dibattito le responsabilità di tutti i politici che sono stati eletti sul territorio, perché di territorio e comprensorio si deve parlare senza steccati e senza confini, facendo un’ autocritica sul fronte del lavoro, dell’ambiente, del commercio e dell’industria. Sei stato scelto a rappresentarci e lo sai che non ti ho votato. Ma sento come mio dovere primario di ringraziarti per l’attenzione prestata, ringrazierò pubblicamente quanti faranno qualcosa affinchè nessun lavoratore possa rimanere senza lavoro e perdere la dignità che il lavoro da alla singola persona. La problematica dell’accordo capestro Gaia Lazio Ambiente e lo ribadisco è stato creato ad arte ma è un castello di carta che spero a breve la magistratura del lavoro fara’ crollare!

il potere acquisito dai dirigenti del consorzio gaia e’ rimasto inalterato, vorrei sapere quanti dei dirigenti Gaia siano rimasti indisturbati al loro posto avendo defraudato un’azienda che era il fiore all’occhiello del comprensorio, ed è questo il motivo della mia doglianza verso la responsabilità dei politici che non hanno ripristinato la legalità, attraverso la New Co Lazio Ambiente, nascondendosi dietro il sindacato che in questa situazione era sottomesso all’azienda per non so quali interessi, ma anche qui saranno i magistrati a valutare. Resto convinta, anche in virtù della conoscenza personale che ho di te, che questo sogno si possa tradurre in realtà. Ovvero, che tutti i lavoratori siano reintegrati al loro posto senza se e senza ma, altrimenti sarà la politica ad essere giudicata e mandata a casa!

Cordialmente, sempre fedele al suo paese

Liliana Priori

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassinate, muore a quarant'anni mentre guarda la tv

  • Due carabinieri investiti da una macchina che ha forzato il posto di blocco

  • Coronavirus a Colleferro, una giornata di allarmismi ingiustificati. Ecco cosa è successo

  • Fiuggi, polemica social per la battuta infelice di Max Tortora ai “Soliti Ignoti”

  • Coronavirus, dallo "Spallanzani'' azzerano per ora anche i presunti casi di Frosinone

  • Cassinate, nonna Teresa muore di crepacuore a distanza di poche ore dall'adorato nipote

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento