Veroli, liberati animali selvatici a Prato di Campoli. Pompeo: “un segnale di attenzione al nostro ecosistema”

Poiana, gheppio, civetta, allocco e tartarughe: queste le diverse specie animali che stamattina sono state restituite al loro habitat naturale, a Prato di Campo di Veroli, dagli uomini del Corpo Forestale dello Stato e della Polizia provinciale.

pratodicampoli4

Poiana, gheppio, civetta, allocco e tartarughe: queste le diverse specie animali che stamattina sono state restituite al loro habitat naturale, a Prato di Campo di Veroli, dagli uomini del Corpo Forestale dello Stato e della Polizia provinciale.

Un ritorno salutato dalla presenza di un nutrito gruppo di studenti delle scuole primarie di Veroli e dei loro insegnanti, che sono rimasti letteralmente affascinati dallo spettacolo a cui hanno potuto partecipare

Ad assistere alla liberazione degli animali anche il sindaco di Veroli Simone Cretaro, alcuni esponenti della locale amministrazione, tra i quali il consigliere provinciale Germano Caperna e il Presidente della Provincia di Frosinone Antonio Pompeo.

“Veramente una ottima iniziativa – ha spiegato il Presidente Pompeo – a cui ho voluto partecipare di persona, liberandomi anche da impegni istituzionali. E’ stato emozionante non solo assistere alla liberazione degli animali, ma anche vedere l’attenzione con cui tale operazione è stata osservata dai ragazzi”.

“La giornata di oggi – conclude Pompeo – dimostra la ricchezza del nostro ecosistema, l’importanza di valorizzarlo e promuoverlo. Per cui l’invito che rivolgo è quello di conoscerlo, apprezzarlo e rispettarlo. Un ringraziamento va alla Polizia provinciale e al Comandante Belli per l’azione di tutela che svolgono, così come al Corpo della Guardia forestale”.

PELLEGRINAGGIO A VALLEPIETRA ORGANIZZATO DALL’ASSOCIAZIONE L’IMPEGNO, IL PRESIDENTE POMPEO: “COMPLIMENTI AD ALDO MATTIA. PARTECIPERO’ CON PIACERE”

“Con molto piacere ed interesse parteciperò al pellegrinaggio al Santuario di Vallepietra, organizzato dall’associazione “L’Impegno” di Frosinone in programma dal 12 al 14 giugno prossimi”.

Lo dichiara il Presidente della Provincia di Frosinone Antonio Pompeo.

“Il Santuario di Vallepietra è un luogo di culto che appartiene, da sempre, alla nostra tradizione religiosa, meta di pellegrinaggi e di sentiti momenti di fede. Oltre all’aspetto religioso, poi, è di indubbia valenza anche l’aspetto turistico e naturalistico”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Per tali motivazioni, dunque – conclude il Presidente Pompeo – rivolgo calorosi apprezzamenti all’associazione L’Impegno e al Presidente Aldo Mattia, sempre in prima linea nel promuovere la tradizione e la tutela della nostra identità”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la nuova mappa del contagio ridisegnata dalla Prefettura di Frosinone

  • Coronavirus, test rapidi per tutti: la Regione Lazio invoca un'unica strategia nazionale

  • Coronavirus, infermiera positiva 'evade' dalla quarantena e torna al lavoro in ospedale

  • Coronavirus, trend dei contagi stabile in Ciociaria. Una 15enne trasferita da Frosinone al Bambino Gesù

  • Coronavirus, contagi raddoppiati in poche ore a Valmontone

  • Coronavirus, la storia di Pina, Vigile del Fuoco discontinuo che sta combattendo per la vita

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento