Fiuggi, emerge dal convegno sulla montagna lo 'spopolamento' dei piccoli centri

Nella discussione è stato sottolineato come ci si sposti più frequentemente verso la periferia delle città

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FrosinoneToday

Dati impressionanti sono usciti dal Convegno la “Montagna Protagonista”, organizzato dall’UNCEM Lazio, presieduto da Achille Bellucci, nel Palaterme di Fiuggi dov’è in corso i Sapori del Lazio, che ha proposto una legge regionale per la salvaguardia  della Montagna.

Popolazione diminuita di 27.000 unità in 251 piccoli comuni del Lazio

La popolazione dei 251 comuni del Lazio fino a 5000 abitanti è calata di 27.000 unità che è andata ad arricchire le periferie della Città , quindi creando altri problemi e con la scarsità di fondi a disposizione per la salvaguardia dell’identità dei piccoli comuni,  in sette anni significa vanificare ogni intervento concreto. Da questi dati davvero impressionanti sono nate due proposte: 1)  Si faccia in modo che nella legge di stabilità 2018afferma il Presidente Bellucci-  ci sia uno sforzo straordinario per finanziare  con almeno un miliardo di euro  per queste realtà. 2) che i 10 milioni previsti per l’anno corrente siano utilizzati per la rimozione delle macerie nei Comuni colpiti dal terremoto nel centroitalia.”

Intenso il dibattito

Nel dibattito sono intervenuti  Fausto Servadio,  Ancilazio, Giuseppe Rinaldi , Upi Lazio,Bruno Manzi . Lega AALL, Simone Lupi e Fabio Bellini consiglieri Regionali e gli assessori Regionali Mauro Buschini Fabio Refrigeri, che hanno concordato con il Presidente Bellucci, ed hanno portato il loro sostegno politico alla proposta di legge che sarà presentata in Consiglio regionale, sulla riorganizzazione delle comunità montane che si dovranno chiamare A.T.Mo ( Ente di Ambito Territoriale Omogeneo Montano)

Lo Chef Salvatore Tassa tiene banco

Intanto, nello spazio espositivo ha tenuto banco lo chef stellato Salvatore Tassa, che ha fatto conragazzi del suo staff uno show cooking da leccarsi i baffi.Tanti gli stand, le castagne e i prodotti della montagna allietati da altrattanta ottima musica con Giggione.

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento