Anagni, la vicenda Credit On tiene banco. Da che parte sta la verità?

Ora bisognerà vedere come stanno realmente i numeri del bilancio comunale e quanti sono i crediti da incassare

Un t’imballo all’anagnina, la vicenda Credit On. Se il timballo alla Bonifacio figura tra le proposte offerte ai turisti della domenica, sul cui numero ironizza Valeriano Tasca smorzando l’entusiasmo dell’assessore Marino, la vicenda Credit On continua a tenere banco, tra verità in grigioscuro e ingiustificati autocompiacimenti. Giova rammentare che, dopo circa un anno di giunta Bassetta, l’allora delegato all’incasso non si avvide del profondo rosso nei conti del Comune, provocato dai mancati versamenti da parte dell’esattore di turno. Per sistemare la faccenda, si ricorse alla toppa più vistosa del buco, e non è escluso che molti cittadini ed imprese abbiano pagato due volte le somme che, probabilmente, risultano in bilancio ancora da incassare.

L’arrivo della società Credit On

Ed ecco che spunta, all’orizzonte, Credit On. L’invito alle Autorità a vederci chiaro, firmato dal non ancora sindaco Natalia, dal futuro assessore Marino e da altri, provocò l’inchiesta; con la successiva “archiviazione” ancora da capire e verificare, che non ha affatto fugato le nebbie. Anzi. Casapound si chiede “il bilancio è fasullo? I ruoli per il pagamento delle imposte sono stati consegnati all’Agenzia di riscossione come da contratto?”: domande senza risposta. Persone (ancora e nonostante tutto) vicine a Bassetta bisbigliano “ma l’inchiesta per le delibere con la cartellina vuota, è stata archiviata? E quando mai!”.

Come sta messo realmente il bilancio?

C’è poco da sorridere. I numeri del bilancio potrebbero rivelarsi fasulli, e lo stesso ex responsabile ormai lanciato in dichiarazioni a 4 mani, rivela l’esistenza di crediti inesigibili. Natalia sembrava vicino al monocolore, ma tra assessorati in discussione e numeri (di bilancio) che traballano, gli occorre un sostegno serio. Da chi?

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, bus tampona compattatore dei rifiuti, grave l'autista (foto)

  • Weekend in Ciociaria, cosa fare sabato 16 e domenica 17 novembre

  • Colleferro, commozione e lacrime al funerale di Giuseppe Sinibaldi (foto)

  • San Vittore, terribile schianto in A1: giovane autista perde una gamba

  • Cassino, autista ferito e trasferito dopo ore: esposto dei familiari contro il pronto soccorso

  • Fuori in permesso, non fa ritorno al carcere di Frosinone. Ricercato un pericoloso detenuto

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento