Anagni, con quasi 900 mila euro l'Asi è pronta a cambiare volto

Nelle ore scorse il Consorzio per lo sviluppo industriale Frosinone ha illustrato alle aziende insediate nella zona il progetto esecutivo che porterà al rifacimento del manto stradale

L’area industriale di Anagni, finalmente, pronta a cambiare volto. Giovedì pomeriggio, nell’ambito di una iniziativa promossa da Unindustria, il Consorzio per lo sviluppo industriale Frosinone ha illustrato alle aziende insediate nella zona il progetto esecutivo che porterà al rifacimento del manto stradale, e non solo, dell’asse viario di collegamento tra la strada provinciale Morolense con la strada comunale località Paduni-Selciatella, per complessivi 899.988,46 euro.

La strada oggetto di intervento rappresenta il principale asse di collegamento autostradale utilizzato da tutte le aziende che insistono nell’area industriale Agglomerato di Anagni (Comuni di Anagni e Sgurgola) oltre a quelle insediate nell’Agglomerato di Frosinone (Comuni di Morolo e Ferentino nord).

"Oggi siamo qui a raccogliere i frutti della capacità di ascolto dimostrata e di uno straordinario lavoro di squadra con il Comune di Anagni e Unindustria», ha detto il presidente De Angelis in apertura del suo intervento. Con lui, il presidente di Unindustria Giovanni Turriziani, il sindaco di Anagni Daniele Natalia e Miriam Diurni, membro del Cda dell’Asi. Sono contento – ha aggiunto – che questi lavori rientrino nell’ambito del rifinanziamento della legge 46, perché quella è la legge che porta al mio nome e alla quale ho lavorato quando la Fiat era in crisi. Chiaramente, è questo uno strumento utile a tutto il territorio, considerando che molte piccole e medie imprese dell’indotto Fca insistono proprio ad Anagni".

E ancora: "Ringrazio la Regione Lazio e il presidente Zingaretti per il sostegno all’iniziativa. Quello che mi sento di aggiungere è che non ci fermeremo qui, perché questo è un passo importante, ma non quello definitivo. Nelle prossime settimane la Regione approverà la delibera e subito dopo potremo avviare le procedure di gara per iniziare quanto prima i lavori".

Nello specifico, i lavori riguarderanno: il rifacimento del manto stradale, della segnaletica verticale e orizzontale, la sistemazione della regimazione delle acque e il consolidamento della struttura stradale in alcuni punti.

Potrebbe interessarti

  • Tecnici Acea tentano di entrare in una stradina privata, si mette di traverso con l’auto e li blocca

  • Alatri, migliaia di lettere di messe in mora per l'acqua non pagata. Il sindaco scrive ad Acea

  • Paliano, un curatore fallimentare per gestire l’ex Parco uccelli della Selva?

  • Incendio Mecoris, gli esiti da Tor Vergata: assenza di diossina nei terreni

I più letti della settimana

  • Precipita dal sesto piano dell'ospedale di Frosinone e muore

  • Si ribaltano con l'auto mentre vanno al mare. Due ragazzi di Paliano in gravi condizioni

  • Piedimonte, sbaglia bus e viene preso a calci e pugni dall'autista, il video diventa virale

  • Remo Lanzi, esce di casa per cercare un po’ di refrigerio. Trovato morto tra la vegetazione

  • Bimbo di tre anni azzannato alla testa da un cane maremmano

  • Ceprano, lei si rifiuta di avere rapporti sessuali e lui tenta di strangolarla

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento