Anagni, Meetup 5 Stelle: la Regione vuole togliere il pronto soccorso al posto di un presidio sanitario.

"Abbiamo letto l’atto aziendale della Asl di Frosinone da poco approvato e la prima cosa che ci è passata per la mente è: ci stanno prendendo in giro?"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FrosinoneToday


Come al solito l’atto aziendale è un documento corposo di 132 pagine, con termini tecnici e riferimenti di legge, che difficilmente il cittadino legge fino alla fine. 


Cercheremo di renderlo semplice, analizzando insieme quanto scritto nell’atto e fatto passare come soluzione al problema sanitario di 80mila persone
Anagni viene inserita nel presidio ospedaliero di Frosinone-Alatri-Anagni (pag 51) facendo ben sperare in un pronto soccorso ma a pagina 65 c’è questa definizione “mentre ad Anagni è prevista la presenza di un Presidio Sanitario” cosa ben diversa da Pronto Soccorso, in più per razionalizzare le risorse e evitare i doppioni il pronto soccorso di riferimento del presidio ospedaliero rimane a Frosinone e che a Alatri metteranno un PS con 5 posti letto (2 Osservazione Breve Intensiva e 3 di Osservazione Temporanea) a Anagni che rimane Poliambulatori specialistici (già ci sono ma non si specifica se ce ne saranno di nuovi, anche se non crediamo) 
Una postazione di screening oncologico (quasi sicuramente legato al macchinario per mammografia acquistato con il contributo di BCC e ci mancava pure che stesse li a fare la muffa)


Un laboratorio per le emergenze (che già c’è ma attivo solo durante l’orario d’ufficio e non i fine settimana)
Una radiologia dotata di sistemi di teleconsulto e telediagnosi (già ci sono ma per mancanza del riadoliologo non sempre funzionano)
Un centro dialisi (già c’è).


“L’attivazione del day service, day surgery e della chirurgia ambulatoriale, le attività proprie della medicina generale e dei servizi.” (questa frase ci sembra di averla già letta, ma si è vero, era nel famoso Piano Roiati, venduto come soluzione fantasmagorica per l’ospedale e mai partito, adesso ce la riproponete di nuovo?)

È previsto al riguardo, sempre di concerto con la Regione ed il Ministero dell’Ambiente, un Centro di Sorveglianza Sanitaria ed Epidemiologica (il famoso ospedale ambientale che altro non è che uno sportello dove si daranno consigli su corretti stili di vita e una stanza con i computer per l’analisi dei dati)


“Sono previste n. 2 Unità Operative Complesse relative alla tutela degli alimenti e delle produzioni zootecniche” ovvero metteranno, in alcuni reparti del nostro ospedale, i servizi veterinari cosa che noi avevamo già spiegato non essere compatibile con l’attività sanitaria svolta sulle persone, quindi niente di nuovo sotto al sole.

La dovete finire di giocare con la vita delle persone abbiamo bisogno di un pronto soccorso efficace ed efficiente, raccontate favole che non corrispondono alla situazione reale.
L'ultima frase vale per tutti i membri di maggioranza del consiglio comunale: DIMETTETEVI


Meetup Anagni 5 Stelle
 

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento