Emergenza Sanità, Ciacciarelli: "Potenziare l’offerta del territorio provinciale"

Il consigliere regionale torna a parlare della necessità del rilancio dell'ospedale di Anagni per i tantissimi utenti dell'Area Nord

Sanità ospedaliera in emergenza continua, il consigliere regionale Pasquale Ciacciarelli torna ‘a bomba’ sulla necessità di potenziare l’offerta del territorio provinciale e sollevare l’ospedale di Frosinone dall’eccessivo numero di richieste attraverso il potenziamento della struttura anagnina.

Ambulanza in ritardo

“La sanità regionale – evidenzia il presidente della V Commissione Cultura, Spettacolo, Sport e Turismo della Regione Lazio, Pasquale Ciacciarelli – continua a distinguersi per carenze che finiscono per screditare il servizio pubblico agli occhi dei cittadini. Il caso dell’ambulanza che sarebbe arrivata in ritardo nel soccorso al bambino di Anagni rimasto investito da un'automobile ha riacceso negli animi della gente la rabbia (giusta) per un’offerta sanitaria scadente.

Caos nei pronto soccorso

Le criticità legate al sovraffollamento dei pronto soccorso e alla carenza dei posti letto – rincara il consigliere regionale – non sono affatto circoscritte alla capitale: bisogna risolvere il problema delle emergenze urgenze soprattutto nell’area nord della provincia di Frosinone che vede un bacino di utenza molto ampio che non può essere riversato esclusivamente sull’ospedale ‘Fabrizio Spaziani’ di Frosinone, per cui è indispensabile il rilancio dell’ospedale di Anagni. La vicenda del bambino fortunatamente non si è tramutata in tragedia. Ma davvero bisogna aspettare le tragedie per mettere mano a questa emergenza non più rimandabile? Anagni ha bisogno di un Pronto Soccorso vero e proprio. Tutto questo sarà oggetto di discussione nell’incontro che ho programmato con il neo manager ASL".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pontecorvo, incidente di via Leuciana, perde la vita l'autotrasportatore Tommaso Pulcini

  • Due carabinieri investiti da una macchina che ha forzato il posto di blocco

  • Pontecorvo, dopo lo schianto di ieri sera in via Leuciana muore anche Luca Forte

  • Cassino, cade in un tombino lasciato aperto e si rompe la faccia

  • Inchiodato l'autore del pestaggio al Fornaci Village

  • Pontecorvo, commozione e lacrime ai funerali di Luca Forte (foto e video)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento