Boville, il sindaco replica a Di Cosimo: "sempre rispettata la legge"

Già durante lo svolgimento dell’ultimo Consiglio comunale nel punto riguardante il riconoscimento dei debiti fuori bilancio per i recenti danni da maltempo, gli altri amministratori di maggioranza avevano abbondantemente fugato i dubbi della minoranza consiliare

“Gli uffici del Comune e l’Amministrazione che presiedo rispettano la legge italiana la quale prevede bandi di gara soltanto per importi superiori a 200 mila euro. Fino a quell’importo sono gli stessi uffici ad operare, secondo una procedura chiara, trasparente e dettata dalla legge, come mi insegna lo stesso consigliere di minoranza Memmo Di Cosimo, visto che è stato anche lui amministratore di questo Ente con ruoli chiave nei principali uffici”. Questa la secca risposta del sindaco Enzo Perciballi alle dichiarazioni posticce del gruppo consiliare che vede capogruppo l’architetto Di Cosimo. 

Già durante lo svolgimento dell’ultimo Consiglio comunale, infatti, nel punto riguardante il riconoscimento dei debiti fuori bilancio per i recenti danni da maltempo, il primo cittadino Perciballi e gli altri amministratori di maggioranza, avevano abbondantemente fugato i dubbi della minoranza consiliare, soprattutto sottolineando come “in caso di grave pericolo causato dalle piante pericolanti, come accaduto lo scorso febbraio, al primo posto deve esserci la sicurezza” aveva appunto già rimarcato il primo cittadino, spiegando che “proprio per questo motivo abbiamo fatto ricorso a una ditta specializzata nella rimozione di alberi e rami pericolanti, visto che la stessa protezione civile in molti casi aveva trovato difficoltà a intervenire”.

Potrebbe interessarti

  • Tecnici Acea tentano di entrare in una stradina privata, si mette di traverso con l’auto e li blocca

  • Alatri, migliaia di lettere di messe in mora per l'acqua non pagata. Il sindaco scrive ad Acea

  • Paliano, un curatore fallimentare per gestire l’ex Parco uccelli della Selva?

  • Pronto soccorso dello Spaziani: "un vero e proprio inferno". Aumentano disagi e polemiche

I più letti della settimana

  • Precipita dal sesto piano dell'ospedale di Frosinone e muore

  • Muore dopo un volo di oltre 15 metri all'ospedale. Identificato l'uomo

  • Si ribaltano con l'auto mentre vanno al mare. Due ragazzi di Paliano in gravi condizioni

  • Bimbo di tre anni azzannato alla testa da un cane maremmano

  • Ceprano, lei si rifiuta di avere rapporti sessuali e lui tenta di strangolarla

  • Cassino-Pontercorvo, incidente in A1. Grosso tir va a sbattere sul guardrail e perde il carico (foto)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento