Castelliri, elezioni amministrative alle porte, intervista a Lara Attanasio

Da 5 anni impegnata nella politica locale, si è detta pronta a scendere in campo per le prossime comunali

Quote rosa, politiche giovanili, tutela degli animali, sono alcuni degli argomenti che affrontati nell’intervista a Lara Attanasio. Impegnata attivamente in politica dalle scorse elezioni comunali del 2014, Lara è una ragazza di 29 anni decisa e determinata a far ascoltare la propria voce in un ambiente che purtroppo, ancora oggi, non lascia troppo spazio al mondo femminile.

A darle un forte stimolo per proseguire nel suo intento, ci racconta “è la fiducia che le persone mi dimostrano. Mi piace il contatto diretto, il rapporto umano, mi piace essere accolta nelle case e ricevere parole di stima. È un motivo di grande soddisfazione per me, ed è questo che mi spinge ad andare avanti in un percorso a volte difficile, ma che allo stesso tempo mi appassiona”. Passione, un ingrediente fondamentale per continuare ad intraprendere una strada che non riserva sconti soprattutto alle donne. “Dobbiamo fare doppia fatica per farci valere in un ambiente che è ancora prenominato dal sesso maschile. Su questo punto di vista ci sono degli ostacoli di tipo culturale che devono essere abbattuti. Dovremmo avere le stesse opportunità di confrontarci su problemi concreti e sulle soluzioni per risolverli, eppure ancora oggi ci sentiamo discriminate”. 

Ha iniziato a far politica 5 anni fa all’interno di Forza Italia, ma da ottobre dello scorso anno è entrata in Fratelli d’Italia. Un passaggio che ben riflette l’andamento generale registrato in provincia di Frosinone negli ultimi tempi, in cui sia nuove promesse che vecchie glorie della politica locale hanno deciso di abbandonare il partito di Silvio Berlusconi in favore della Lega o, come nel suo caso, di Fratelli d’Italia. “Per me è come una seconda famiglia” così descrive il partito della Meloni ringraziando per la loro disponibilità ed accoglienza sia il senatore Massimo Ruspandini che il coordinatore provinciale Paolo Pulciani, due figure di riferimento importanti per la Attanasio.

Da sempre amante degli animali e grande sostenitrice dei loro diritti, si è detta molto vicina anche alle politiche giovanili e sociali. “Da giovane donna mi rendo conto in prima persona che la nostra provincia è poco attrattiva nei confronti dei miei coetanei, c’è molto da lavorare in questo senso. Mancano servizi, mancano spazi ricreativi, di aggregazione e di socializzazione”.

Nel suo prossimo futuro ci sono le amministrative del comune di Castelliri che si terranno a fine maggio. Si è detta pronta a scendere in campo, ma non ha anticipato nulla sul candidato a sindaco che sosterrà.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Indice della salute, la Ciociara in coda nella classifica nazionale

  • Valle Del Sacco

    Sin fiume Sacco, 31 associazioni scrivono al Ministro Costa ed a Zingaretti

  • Cronaca

    Ceprano, fingono il furto di un’auto presa a noleggio. Due campani nei guai

  • Sport

    Milan-Frosinone 2-0, le pagelle: bene Paganini e Goldaniga. Ciano errore fatale

I più letti della settimana

  • Anagni, non voleva una figlia femmina, obbliga la moglie a dormire sul pavimento per darla in adozione

  • Torrice, una folla immensa ai funerali di Daniele Arduini (foto)

  • Torrice, dopo l'autopsia sulla salma di Daniele, decisa la data del funerale

  • Ceprano-Frosinone, incidente mortale in A1. Auto finisce sotto ad un tir (foto)

  • Detenuto si impicca in carcere, due agenti della Polizia Penitenziaria accusati di omicidio colposo

  • Spaventoso incidente su via Casilina, ferite quattro persone (foto)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento