Cervaro, terremoto politico: si dimette il vice sindaco

Tiziana Di Camillo ha rinunciato al suo ruolo in Giunta mantenendo però la posizione da consigliere comunale. Una decisione presa all'indomani dell'autosospensione del sindaco

Il vice sindaco di Cervaro, Tiziana Di Camillo si è improvvisamente dimesso dall'incarico. Una notizia inaspettata che ha suscitato non poco clamore. La signora De Camillo ha però mantenuto la sua posizione di consigliere all'interno del consesso civico. Le dimissioni potrebbero essere scaturite dalla difficile situazione politico-amministrativa del comune di Cervaro dove, lo ricordiamo, qualche settimana fa, sono stati arrestati il sindaco Angelo D'Aliesio, l'ex vice sindaco Gino Canale, l'ex assessore Vincenzo Ricciardelli e il tecnico comunale Enzo Pucci. Tutti accusati di corruzione e turbativa d'asta. Nell'indagine coinvolto anche l'imprenditore Alfredo Coratti, titolare della 'Tac Ecologica', la società che si occupa della raccolta dei rifiuti solidi urbani in paese.
Nella giornata di ieri il sindaco si era autospeso dopo che il Prefetto lo aveva reintegrato. La decisione del sindaco non sarebbe stata comunicata al resto della Giunta. Da qui la decisione del vice sindaco di rimettere il mandato.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimba tolta alla madre, irruzione dei poliziotti nella casa famiglia

  • Arce, 42enne trovato privo di vita in un'auto. Ecco chi è la vittima

  • Suora indagata, un'altra mamma racconta: "faceva dormire mia figlia nel letto intriso di urine"

  • Marco Luccarelli è scomparso da una settimana. L'appello del padre: "aiutatemi a ritrovare mio figlio"

  • La moglie muore in ospedale, il marito indagato per maltrattamenti e lesioni

  • Sanità, addio codice rosso nei Pronto Soccorso. Dal 2020 i numeri sostituiranno i colori

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento