Dopo Zingaretti in città arrivano le polemiche politiche

Costantini:"dopo la visita la visita del Presidente si attendono atti e fatti veri per programmare il 2018"

Una nuova strigliata e un ringraziamento a Zingaretti, ma soprattutto al Commissario Tarricone, arriva dall’ex assessore al Turismo,  dott.ssa Elisa Costantini fatta decadere da alcuni consiglieri comunali anche di maggioranza, che hanno tolto alla  stessa maggioranza il potere di governare , che sollecita misure urgenti e un piano strategico per il rilancio della città. Il pala congressi è certamente un punto importante, ma non basta, si deve trovare una strategia territoriale e non solo di Fiuggi,  per rilanciare la città e tutto il comprensorio nord della ciociaria. 

E' fondamentale l'impegno assunto dal presidente Zingaretti

Fontamentale - aggiunge Elisa Costantini -  è anche l’impegno, assunto dal Presidente a lavorare per garantirne la promozione, indispensabile a rendere l’opera competitiva e capace di generare nuovi flussi nel turismo congressuale, ma non basta! La Costantini, prima di questo comunicato aveva inviato un’altra lettera alla Regione Lazio ed al Commissario dove si evince che occorrono ancora altri fondi:Come ha sottolineato nella nota inviata: E' urgente costruire un ambizioso progetto di promozione della struttura e, più in generale, del sistema congressuale della nostra Regione anche per attivare le necessarie sinergie tra destinazioni turistiche e competere alla pari con altre regioni. E’ auspicabile in tal senso un’attività di coordinamento della Regione e lo stanziamento di risorse congrue a finanziare un Piano di Promozione specifico - almeno 1,5 milioni di euro."

Un incontro per presentare nuove proposte
 

“Nei giorni scorsi - scrive l’ex Assessore- ho inviato una nota in Regione e in Comune con alcune concrete proposte per attivare efficaci misure a sostegno dell’economia turistica di Fiuggi e del comprensorio.Poi aggiunge:  Se da una parte esprimo perplessità sulla chiusura netta da parte del Commissario Tarricone ad un incontro per la presentazione delle proposte ed a condividere con la Città le scelte strategiche per questa Comunità, dall'altra esprimo intanto soddisfazione per la visita del Presidente Zingaretti, resa al cantiere del Palacongressi nella quale ci ha rassicurato circa l’impegno della Regione a superare i ritardi nell’erogazione dei fondi e per garantire il completamento dell’opera prima della prossima stagione.”

Ci vuole una nuova tendenza turistica
 

Poi si parla di una nuova tendenza che vede un tantino crescere la città e spiega:  “La positiva tendenza che si registra anche quest’anno nel Turismo in Italia conferma la strategicità di questo settore ; Fiuggi ha  storicamente fondato il suo sviluppo sul turismo, prevalentemente termale,  purtroppo da troppo tempo  marca un gap competitivo con altri territori che meglio hanno saputo agganciare la ripresa attraverso l’innovazione e la diversificazione dell’offerta.  E’ vitale colmare questa distanza e fare di Fiuggi il driver dell’economia dell’Alta Ciociaria e per farlo sono necessarie azioni incisive e investimenti importanti, la Regione non può non fare la sua parte e sono certa che nel presidente Zingaretti e nella Regione si abbia un interlocutore credibile e interessato. – E conclude- Sono convinta, oggi più che mai, che il consenso si costruisca sui fatti e non sulle promesse o sulle passerelle. Un impegno assunto non può o deve rimanere una promessa! 

Potrebbe interessarti

  • Tecnici Acea tentano di entrare in una stradina privata, si mette di traverso con l’auto e li blocca

  • Cassino, 700 persone usano l’acqua pubblica ma non la pagano

  • Pronto soccorso dello Spaziani: "un vero e proprio inferno". Aumentano disagi e polemiche

  • Città in lutto per la morte dell'ex vice comandante dei vigili urbani Vincenzo Belfiore

I più letti della settimana

  • Precipita dal sesto piano dell'ospedale di Frosinone e muore

  • Muore dopo un volo di oltre 15 metri all'ospedale. Identificato l'uomo

  • Si ribaltano con l'auto mentre vanno al mare. Due ragazzi di Paliano in gravi condizioni

  • Bimbo di tre anni azzannato alla testa da un cane maremmano

  • Cassino-Pontercorvo, incidente in A1. Grosso tir va a sbattere sul guardrail e perde il carico (foto)

  • Ceprano, lei si rifiuta di avere rapporti sessuali e lui tenta di strangolarla

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento