Amministrative 2018, Abbruzzese: "Il centrodestra ha conquistato le roccaforti del centrosinistra"

Per il vice responsabile Enti Locali di Forza Italia i risultati dell'ultima tornata elettorale, con la vittoria prima di Fiuggi e poi di Anagni, hanno ridisegnato gli equilibri politici della Provincia

"Il centrodestra vince se unito e se, soprattutto, ci sono le persone giuste al posto giusto. Lo si evince dagli esiti e dati dell'ultima tornata elettorale che ha visto la nostra compagine in grande spolvero con la conquista sia a livello nazionale che regionale di alcune roccaforti del centro sinistra. Per la prima volta in questi ultimi anni oltre il 50% delle città al voto sono state appannaggio del centrodestra". Questo il commento di Mario Abbruzzese, vice responsabile Enti Locali di Forza Italia, all'indomani della vittoria di Daniele Natalia ad Anagni e dopo i risultati complessivi ottenuti nelle due giornate elettorali del 10 e 24 giugno sia in Ciociaria che nel resto d'Italia.

Il dato nazionale e regionale

"Il centrodestra ha vinto le elezioni comunali 2018, è un dato di fatto. Conquistando 11 sindaci di capoluoghi (alle precedenti elezioni ne aveva 3). Crolla invece il centrosinistra - che vince solo in 5 comuni (ne aveva 17) e perde le roccaforti di Siena, Pisa, Massa, Terni proprio a nostro favore. Nel Lazio abbiamo ottenuto risultati prestigiosissimi che vanno a sommarsi alle grandi vittorie ottenute in quest'ultimo periodo. Dopo l'affermazione di antonio Cicchetti a Rieti, il nostro candidato Giovanni Arena è il nuovo sindaco del Comune di Viterbo con il 51,07% dei consensi. Un risultato straordinario che permette alla coalizione formata da Forza Italia, Lega e Fratelli d'Italia di andare al governo del terzo capoluogo di provincia della nostra regione, dopo Frosinone, ed appunto Rieti. 

Conquistate Fiuggi ed Anagni 

In provincia di Frosinone il centrodestra ha aggiunto un altro tassello fondamentale per le strategie politiche amministrative del territorio. Dopo Fiuggi, anche Anagni, la città più importante del nord della Ciociaria sarà governata dalla nostra coalizione grazie alla grande squadre messa in campo dal nuovo sindaco Daniele Natalia che ha ottenuto addirittura il 55% dei voti. Un risultato straordinario che conferma ancora una volta che l'unità e la scelta delle persone adatta è alla base di ogni vittoria. Insomma il "metodo Abbruzzese", checche se ne dica funziona ancora perché è il metodo di una squadra e non di un singolo. 

Nuovi assetti politici

Il successo nella città dei Papi ridisegna gli equilibri politici della Provincia di Frosinone, questo risultato potrebbe essere fondamentale per i risultati del centro destra nelle prossime sfide elettorali: vedi il rinnovo dell'amministrazione provinciale e quella di alcuni enti intermedi".

Potrebbe interessarti

  • Una cerimonia a Cortina per ricordare Fabrizio Spaziani, il medico ciociaro precipitato con l'elicottero (foto e video)

  • Ferentino, gioca un euro al "Million Day" e si porta a casa un milione

  • Cassino, ecco le zone dove lunedì 19 e martedì 20 mancherà l'acqua

  • Spazio, c'è la firma della brillante astronoma frusinate Sara Turriziani sul telescopio Mini-EUSO

I più letti della settimana

  • Atina, fa un incidente con l'auto delle Poste e si scopre che a bordo c'è anche la madre, denunciata

  • Cassino, rapina a mano armata in pieno centro

  • Incidente con il trattore, muore Angelo Patrizi. Oggi i funerali

  • Paliano, morte di Mario Martini, automobilista serronese indagato per omicidio stradale

  • San Cesareo, presunto caso di malasanità dietro la morte dell'ex sindaco Panzironi. Disposti i funerali

  • Sora, don Piacentini accolto davanti alla chiesa con lo striscione "Siamo tutti sulla stessa barca"

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento