Cassino, la grande ammucchiata di candidati: torna anche Carlo Maria D'Alessandro

L'ex sindaco, sfiduciato lo scorso mese di febbraio, tenta il bis. Oggi presentazione ufficiale della candidatura. Questa sera tocca a l'ex assessore al bilancio Enzo Salera

Alle 12 in punto il centro destra presenterà il candidato a sindaco. Dalle indiscrezioni trapelate nelle ultime ore a dover rappresentare la coalizione dovrebbe essere il sindaco uscente e sfiduciato, Carlo Maria D'Alessandro. Il nome dell'ingegnere che per due anni ha guidato la città e votato per il dissesto finanziario, è arrivato dopo giorni difficili e travagliati che hanno fatto finire il 'tritacarne mediatico', il professor Claudio Lena, stimato docente dell'università di Cassino. Il professionista ha ritirato la sua candidatura per due volte prima di mettere la parola fine ad un gioco al massacro. Novità anche per il partito della Lega che concorrerà in solitudine e molto probabilmente con la scesa in campo dell'ex sindaco della Giunta D'Alessandro, il medico Carmelo Palombo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La sinistra e i gruppi civici

Se la destra ha trovato una quadra dopo tanto patire, la sinistra certo non marcia a passo spedito. Il vincitore delle primarie nel Pd, l'ex assessore al bilancio Enzo Salera, ha deciso di proseguire nella sua scelta di voler provare ad essere eletto. Per questo motivo alle 19 presso l'Edra Palace Hotel presenterà la candidatura. Da chi sarà sostenuto e come al momento resta un mistero. Più chiara invece la situazione all'interno dello schieramento civico capeggiato da Giuseppe Golini Petrarcone, ex sindaco di Cassino, defenestrato e tradito da amici e partito democratico che, dopo l'alleanza con Niki Dragonetti, continua a raccogliere consensi e ad aggregare liste. Un grande progetto di rilancio della città raccolto in diciotto punti e che Peppino Petrarcone e Niki Dragonetti stanno illustrando agli elettori. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore fatale lungo la strada per Montecassino, muore Enio Spirito

  • Pontecorvo, muore giovane finanziere, comunità sotto choc

  • Ceccano, è Marcello Pisa il morto trovato nel carrello. Nuovi dettagli raccapriccianti

  • Ceccano, Marcello Pisa morto non lontano dal carrello in cui è stato trovato

  • Cassinate, terribile schianto nella notte: grave coppia di fidanzati

  • Scandalo alla Croce Rossa, il presidente denuncia ammanchi per 300 mila euro

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento