Amministrative, alla Radio Centro Fiuggi il confronto tra i quattro candidati a sindaco

Scontro su chi vuole il pubblico e chi vuole il privato per la gestione dell’acqua e Terme. Fermo no dalla destra contro il carrozzone dei comuni per la gestione dei rifiuti

 Il presidente del Parlanento Europeo On. Antonio Tajani (residente nella città al nord della Ciociaria) ha chiuso la campagna elettorale di “FiugInsieme”, in Piazza Spada davanti a moltissima gente. Nel suo intervento ha toccato l’argomento di non far allontanare i giovani dalla città ed ha chiesto progetti realizzabili in modo che l’Europa li possa finanziare per il bene della città.

Il confronto alla Radio

In mattinata c’era stato presso Radio Centro Fiuggi il confronto a quattro con i giornalisti che hanno incalzato i candidati a Sindaco con domande riguardo all’attualità politica a cominciare dal futuro della società acqua terme, l’annoso problema che da sempre afflige questa città, perché la sinistra vuole una gestione pubblica, e quando ci ha provato ha causato una perdita di cento miliardi di vecchie lire che nonostante sia stata chiusa con il concordato dal sindaco Virginio Bonanni che aveva passato la gestione alla Sangemini. Fabrizio Martini non contento di questa gestione aveva fatto ritornare il comune in possesso dell’ATF ( Acqua e Terme Fiuggi) per poi avere un altro privato con più esperienza di vendita, ma 14 mesi fa proprio la candidata a Sindaco Martina Innocenzi  di Fiuggi Viva, che guarda a sinistra , e l’allora vicesindaco  Tullio Ambrosi, sono stati i fautori della caduta del Sindaco Martini ed ecco perché si è tornati alle elezioni. Quindi per il problema della preziosa e curativa acqua il  candidato a sindaco Fabrizio  Martini chiede che sia subito affidata a privati. Alioska Baccarini ha spiegato che questa cosa non è attuabile da subito perché ATF ha chiuso con un debito di circa 8 milioni. Antonio Scascitelli vuole vedere le documentazioni prima di esprimersi anche se ha accusato i precedenti amministratpri di cattivo controllo,  mentre Martina Innocenzi  ha ribadito che ATF deve stare al servizio della città ed ha accusato  i vertici dell’azienda “che non hanno saputo gestire nel migliori dei modi e noi valuteremo la possibilità di come muoversi”.

Più pulizia e cura della città

Poi alla radio si è parlato di altri problemi a cominciare dal fatto che Baccarini e Martini vogliono il privato per la pulizia della città, perché è in completo abbandono ed ha bisogno di più attenzione dagli operatori ecologici di Lazio Ambiente. Bccarini ha chiarito che non vuole aderire al nuovo  consorzio che vuole "partorire" il Sindaco di Colleferro a differenza della Martrini che invece vuole aderirci. Questi due argomenti sono i nodi cruciali per la città ed i quattro candidati a sindaco poi hanno avuto modo in serata di chiarire i loro programmi alla gente di Fiuggi, con i vari comizi in tutta la città scambiandosi le piazze prima della mezzanotte.

Potrebbe interessarti

  • Minacce alla moglie, noto medico verolano sospeso dalla Asl di Frosinone

  • Il ricordo di Nadia Toffa: quella volta che parlò dei tumori della Valle del Sacco

  • Ferentino, gioca un euro al "Million Day" e si porta a casa un milione

  • Cassino, ecco le zone dove lunedì 19 e martedì 20 mancherà l'acqua

I più letti della settimana

  • Sora-Arpino, notte di sangue. Auto contro un muretto muore la giovane Stella Tatangelo (foto)

  • Sora, l'ultimo straziante saluto a Stella tra gli amici e le rose bianche (video)

  • Cassino-Formia, con l'auto sullo spartitraffico. Grave una ragazza di 24 anni

  • Trovato morto in un lago di sangue dall'anziana mamma

  • Piedimonte San Germano, scontro auto-moto, grave un centauro (foto e video)

  • Sora sotto choc per la tragedia di Arpino. Lutto cittadino nel giorno dei funerali di Stella Tatangelo

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento