Il presidente Quadrini lascia Forza Italia e si candida alle regionali con Noi con l'Italia

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FrosinoneToday

Ecco le motivazioni per cui ho deciso di candidarmi nella lista NOI CON L'ITALIA. A seguito della chiusura delle liste del partito di Forza Italia che concorreranno alle prossime elezioni di marzo, nelle quali avrei dovuto essere candidato avendo militato per ben 15 lunghi anni, lavorando costantemente di giorno e di notte pur di dare risposte alla gente del mio territorio, la conclusione è che non c'è spazio per una mia candidatura, perché si è lasciato il posto a chi non è del territorio. Il primo commento che viene spontaneo é: Ed ora, belli belli se ne vengono da Roma a prendersi il risultato del lavoro nostro? Un'azione che non ritengo affatto giusta verso me stesso la cui persona si è sentita sbeffeggiata, ed è altresì irrispettosa per i nostri cittadini. Quindi ho deciso, per mantenere unito il gruppo a me vicino compreso tutti gli amici e sostenitori, di candidarmi alle Regionali sempre in una lista di Centro Destra moderata e precisamente in NOI CON L'ITALIA. Gianluca Quadrini

I più letti
Torna su
FrosinoneToday è in caricamento