Fiuggi, Forza Italia si presenterà in massa all’appuntamento politico organizzato dal presidente Europeo

Ferraguti: “da qui la spinta decisiva per tornare al governo del paese e della regione.Tajani é il nostro faro”

La tre giorni fiuggina organizzata dal presidente del Parlamento Europeo Antonio Tajani segnerà un punto di svolta nella politica nazionale ma anche locale”. Scrive il Consigliere Nazionale di Forza Italia ciociaro Silvio Ferraguti  che aggiunge:
Intanto perché il presidente Silvio Berlusconi di fatto aprirà la campagna elettorale più importante della recente storia repubblicana: dopo quattro governi presieduti da persone non elette da nessuno si avverte davvero la necessità di un “bagno di democrazia”.


Ma c’è di più: la quantità e la qualità delle tavole rotonde e dei convegni organizzati su tutti i temi di attualità sono la dimostrazione che Forza Italia guarda alla concretezza e ai fatti. “L’Italia e l’Europa che vogliamo” è più di un manifesto, è una “missione” che va inquadrata nel solco del Partito Popolare Europeo: il riferimento di Silvio Berlusconi al popolo dei moderati e ai valori cristiani è emblematico.


Però è anche chiaro che l’appuntamento di quest’anno segna la consacrazione definitiva di un “fuoriclasse della politica” come Antonio Tajani: presidente del Parlamento europeo, con una statura internazionale riconosciuta da tutti, a cominciare dalla Merkel e da Macron.

Siamo orgogliosi come ciociari ospitale una simile convetion

“Però, - aggiunge Ferraguti- dobbiamo essere orgogliosi di ospitare, come federazione provinciale di Forza Italia, una tre giorni della quale parleranno tutti a livello nazionale ed internazionale. La Ciociaria è ormai una roccaforte di Forza Italia, come dimostrano i successi alle comunali di Frosinone, Cassino e di tanti altri centri. Dobbiamo tornare al Governo del Paese, ma anche della Regione e della Provincia. Continuiamo ad assistere impotenti ad un processo di smembramento del territorio: l’ultimo caso del rischio chiusura degli uffici della Motorizzazione Civile è emblematico. Il centrosinistra non sa cogliere gli “allarmi”, non riesce mai ad intervenire “prima” o a risolvere una situazione. In questa provincia si continuano a perdere posti di lavoro e le imprese vengono sistematicamente lasciate sole. Il Partito Democratico e i suoi alleati hanno fallito la prova del governo e quindi è giusto che vadano a casa”.

dall'appuntamento di fiuggi una svolta

L’appuntamento di Fiuggi sarà fondamentale e sono sicuro che il presidente Antonio Tajani saprà tracciare una rotta che porterà ala vittoria politica globale: in Parlamento, alla Regione e poi, a cascata, negli enti locali.
"Tocca a Forza Italia risollevare il Paese: noi siamo pronti." conclude Ferraguti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colleferro, al via le assunzioni a Leroy Merlin. Ecco come fare a candidarsi

  • Bimba di dieci mesi rischia di soffocare al centro commerciale, salvata da un infermiere

  • Morte di Simone Maini, indagati un ingegnere e i due agricoltori. Oggi l'ultimo saluto

  • Omicidio Mollicone, le struggenti parole del militare-poeta

  • Cassinate, la storia di Giovanni Nardelli: da studente di periferia a manager di successo

  • Scontro tra tir in A1 tra Arezzo e Valdarno, ferito un 39enne di Frosinone

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento