Mauro Buschini visita la 'Aldo Moro', Angelo Pizzutelli: "La Regione vicina ai ragazzi"

Il presidente del Consiglio regionale nella scuola di via Mastruccia; si parla di Ambiente e dei progetti con gli studenti, ma si dà anche "un'occhiata" alle criticità dell'istituto

La Regione Lazio presente e vicina al territorio e alla scuola. Alcuni giorni fa il presidente del Consiglio regionale, Mauro Buschini, ha varcato l'ingresso della scuola Aldo Moro di Frosinone accompagnato dal consigliere comunale del Pd, Angelo Pizzutelli

Ambiente ed educazione

"Un'opportunità importante di conoscenza e confronto tra la scuola e l'ente regionale" ha commentato il dirigente scolastico dell'istituto comprensivo primo, Lorenzo De Simone. "Il presidente Buschini si è rivolto agli studenti affrontando il delicato e attuale tema dell'Ambiente e dell'educazione ambientale, offrendo la disponibilità da parte dell'Ente regionale per progetti dedicati all'argomento anche in previsione della giornata dell'albero del 21 novembre. 

Un'occhiata alla scuola

Oltre ad essere stato un momento conviviale, durante il quale i ragazzi della scuola media hanno eseguito alcuni brani al pianoforte. si è trattata di un'occasione per mostrare al presidente Buschini alcune delle criticità, spesso segnalate e rimaste inascoltate, che riguardano la nostra scuola. Mi riferisco alla sistemazione degli spazi esterni e all'annosa questione rimasta in sospeso della mancata verniciatura delle strisce del parcheggio che, ad oggi, non ne permette la riapertura. Nonostante le sollecitazioni rivolte al Comune di Frosinone nessuno ha ancora provveduto a tracciare le linee di delimitazioni dei posti auto".

I rifiuti ancora accatastati

Ma non è solo il parcheggio ad avere bisogno di maggior attenzione da parte dell'Ente comunale. Un'altra situazione che continua a creare disagi riguarda i rifiuti ingombranti non ritirati: banchi e sedie accatastati all'esterno della scuola. Anche in questo caso è stato chiesto l'intervento del Comune, ma senza alcun successo. "Sono mesi - spiega Pizzutelli - che questi rifiuti giacciono ammassati. Sollevai il problema tempo fa in Consiglio comunale, circostanza in cui mi venne risposto che il Comune ha esaurito il bonus dei ritiri previsti da capitolato con la ditta che gestisce il servizio di raccolta, ma ciò non giustifica il protrarsi di questa situazione. Il Comune deve intervenire anche considerando che i banchi e gli altri oggetti sono lasciati in balia delle intemperie e circostanziati da semplice nastro adesivo, quindi pericolosi per l'incolumità dei ragazzi".

"Voglio ringraziare - conclude Pizzutelli - il presidente Buschini per aver visitato la scuola Aldo Moro dimostrando grande sensibilità e interesse da parte sua e della Regione Lazio, nei confronti dei ragazzi e di un'importante tematica quale è l'ambiente per il quale sta mettendo in campo numerose azioni positive".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione “Gli Intoccabili”, arrestate altre cinque persone

  • Colleferro, operaio morto nella discarica: indagato l'autista del compattatore

  • Cassino, bus tampona compattatore dei rifiuti, grave l'autista (foto)

  • Colleferro, operaio muore all'interno della discarica di Colle Fagiolara

  • Piglio-Anagni, rifiuti e mazzette. Gare vinte grazie a soldi ed auto a noleggio al tecnico comunale

  • Cassino, 'movida' da panico tra grida, pugni e colpi di pistola in aria

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento