Cambiamo con Toti, taglio del nastro per il comitato cittadino

Danilo Magliocchetti: "Oltre che in Consiglio Comunale a Frosinone con il sottoscritto, ora Cambiamo è presente ufficialmente anche in Città"

È stato inaugurato a Frosinone presso il bar Moro, alla presenza degli Onorevoli Ciacciarelli e Abbruzzese, del Coordinatore provinciale Ciccone e di tanti Amministratori e semplici simpatizzanti, il primo Comitato promotore cittadino del Capoluogo di ‘Cambiamo con Toti’. "Un sincero grazie a Michele Lo Iacono che si è reso promotore dell’iniziativa. – ha affermato il consigliere comunale Danilo Magliocchetti

In Consiglio comunale ed in ciittà

"Un sincero grazie a Michele Lo Iacono che si è reso promotore dell’iniziativa. - ha affermato il consigliere comunale Danilo Magliocchetti  - Il comitato cittadino di Cambiamo sarà un riferimento importante nel Capoluogo per tutti coloro che, nel perimetro inequivocabile del centro destra, guardano con interesse a questo nuovo soggetto politico, che sta crescendo e sviluppandosi rapidamente, non solo in provincia di Frosinone, ma praticamente in tutta Italia. Oltre che in Consiglio Comunale a Frosinone con il sottoscritto, ora Cambiamo è presente ufficialmente anche in Città. 

In programma

A tal fine nelle prossime settimane, verranno organizzati convegni e dibattiti sui più grandi temi sociali, oltre che dei gazebo nelle strade di Frosinone per far conoscere ancora di più il Movimento. Il prossimo importante appuntamento per Cambiamo, sarà la 2 giorni di Genova, sabato e domenica prossimi, dove verranno elaborati i tempi fondanti che costituiranno poi la Carta dei Valori del movimento. La provincia di Frosinone sarà presente a Genova in maniera particolarmente significativa, con una importante presenza di Amministratori e simpatizzanti di Cambiamo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I dettagli del tentato omicidio. Dopo la discussione, lo sparo alla testa mentre era in auto

  • Piedimonte, in carcere per anni da innocente ottiene il risarcimento dei danni

  • Pensava di essere povero, invece era titolare di ben nove ditte di trasporti, disabile raggirato

  • Cassino, gli arriva una cartella da oltre 1000 euro dopo una firma di un corriere

  • Morolo, scontro tra auto e bus, Ivan De Santis di 27 anni non ce l'ha fatta

  • Omicidio Mollicone, Lavorino alle Iene: "Serena uccisa dal brigadiere Santino Tuzi"

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento