Degrado a Selva Piana, la protesta dei residenti: "Dimenticati da tutti" (foto)

Lettera aperta al sindaco Nicola Ottaviani. Cittadini delusi ed abbandonati rivendicano dignità per il loro quartiere

I residenti di Selva Piana di Frosinone tornano a sollecitare il sindaco Nicola Ottaviani e gli assessori competenti affinchè si attivino per riqualificare un quartiere che sembra essere stato dimenticato da tutti.

Degrado ed incuria

Marciapiedi pericolosi con avvallamenti ed erbacce che crescono rigogliose, strade senza segnaletica ma piene di buche, panchine e tavolini del giardinetto inutilizzabili, giochi per i bambini ridotti in condizioni pietose e pericolosi. Ed ancora, la recinzione del campo di calcetto distrutta, campi da bocce trasformati in tappeti erbosi. Impossibile, per giovani e meno giovani, poter usufruire dei luoghi di aggregazione e socializzazione. Insomma il quartiere è abbandonato nel degrado e nell'incuria più totale.

Dignità per il quartiere

Così come abbandonati si sentono i residenti che in una lettera a firma di Franco Napoli, dirigente del circolo cittadino di Fratelli d'Italia, oltre ad elencare i problemi esistenti, invitano sindaco ed assessori ad effettuare di persona un sopralluogo così da verificare l'effettiva situazione in cui sono costretti a vivere. "Risolvere i problemi elencati - si legge nella missiva - sarebbe come ridare una dignità e vivibilità al nostro quartiere"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, bus tampona compattatore dei rifiuti, grave l'autista (foto)

  • Weekend in Ciociaria, cosa fare sabato 16 e domenica 17 novembre

  • Colleferro, commozione e lacrime al funerale di Giuseppe Sinibaldi (foto)

  • San Vittore, terribile schianto in A1: giovane autista perde una gamba

  • Cassino, autista ferito e trasferito dopo ore: esposto dei familiari contro il pronto soccorso

  • Fuori in permesso, non fa ritorno al carcere di Frosinone. Ricercato un pericoloso detenuto

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento