Emergenza scuole, parcheggio chiuso ed infiltrazioni, Angelo Pizzutelli chiede risposte

Il capogruppo consiliare del Pd di Frosinone deposita un'interrogazione e tuona: "È una Vertenza scuola mai vista prima"

Angelo Pizzutelli

Il pessimo stato in cui versano le scuole del capoluogo continua ad essere oggetto di attenzione da parte del Pd di Frosinone. Nella fattispecie è il capogruppo consiliare, Angelo Pizzutelli, ad affrontare l'argomento presentando un'interrogazione a risposta scritta presso gli uffici comunali. Questa volta si parla della chiusura del parcheggio della scuola primaria/media in via Aldo Moro, nel quale Pizzutelli evidenzia la presenza di diverse buche: "Sono tanti i problemi che tale interdizione, che ormai si protrae da diverse settimane, sta causando al personale docente ed amministrativo e di rimando ai genitori degli alunni, per questo ho chiesto lumi attraverso un'interrogazione".

Vertenza scuola

Non solo chiusura del parcheggio, ma anche inagibilità della palestra della scuola media Campo Coni dovuta ad un allagamento; continue inflitrazioni che interessano sia quel plesso che quello presente nel quartiere Cavoni così come la scuola in via Aldo Moro. Una serie di episodi che indocuno il consigliere di opposizione a parlare di  una "VERTENZA SCUOLA mai vista prima. Chiedo al Comune ed alla maggioranza che amministra la città di intervenire con solerzia perché si sta giocando assurdamente sulla salute dei bambini e dei ragazzi".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bomba d’acqua nel nord della Ciociaria e tra Colleferro e Valmontone (video)

  • Cassino, è Guido Luciano il giovane trovato morto in un appartamento di via Garigliano

  • Ceccano, riprende la moglie con una telecamera mentre fa sesso con un altro, incriminato per stalking

  • Cassino, il video virale del rapper nigeriano che 'vola' mentre canta le bellezze della città

  • Mercoledì i funerali del camionista Francesco Spaziani, morto mentre si trovava in Francia

  • Finti posti di lavoro per truffare lo Stato, nuovamente arrestati Marco e Marcello Perfili

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento