Thaira Mangiapelo: dalla Lega a Fratelli d'Italia? Possibile anche un ritorno di fiamma con Forza Italia

La consigliera non si sbilancia, ringrazia tutti per le parole di stima, ma preferisce riflettere sul da farsi

Il Consiglio comunale di Frosinone non smette mai di stupire con il suo assetto in continuo cambiamento. L'ultima novità riguarda l'uscita di Thaira Mangiapelo dal gruppo della Lega; chi saranno i prossimi compagni di banco?

Non è passato inosservato il commento che il coordinatore cittadino di Fratelli d'Italia, Giuseppe Vittigli, ha lasciato sul suo profilo condividendo l'articolo sull'uscita dal gruppo del Carroccio: "Una leghista in meno... una ex leghista, tenace e battagliera, che può diventare patriota, volere è potere!". Così come non è passato in sordina il commento di un altro esponente del partito della Meloni, il consigliere comunale di Giuliano di Roma, Daniele Maura che scrive: "Ti aspettiamo". Tra i like anche quello di Samuel Battaglini, vice presidente nazionale Anci Giovani, da poco passato da FI a FdI.

"Voglio riflettere"

Insomma tutto potrebbe far pensare ad un prossimo avvicinamento della Mangiapelo che però al momento non si sbilancia: "Ringrazio per la stima e le parole di apprezzamento spese nei miei confronti. Fratelli d'Italia è un partito che stimo, fondato da una donna davvero determinata e guerrigliera ma per adesso voglio riflettere".  Non è da escludere nemmeno un possibile ritorno di fiamma con Forza Italia. Proprio dagli azzurri, ed in particolare dal sindaco di Pontecorvo, Anselmo Rotondo, si sono levate parole di conforto per quanto accaduto con la Lega. "Forza Italia è stata la mia prima casa politica e, come dissi anche il 5 settembre in Consiglio comunale nel giorno del mio insediamento, nonostante tutto sarà il Partito che porterò sempre nel cuore perché mi ha dato la possibilità di fare questa esperienza. La mia prima esperienza politca. Per quanto riguarda i "corteggiamenti politici" credo che questa sia la dimostrazione che qualcosa di buono io abbia fatto in nemmeno 5 mesi di mandato. Benché mi stia arrivando molte proposte, e ringrazio i diretti interessati, per adesso - ribadisce - preferisco ponderare bene ogni decisione e riflettere sul da farsi".

Si attendono i nuovi scenari che potrebbero palesarsi a breve, chissà forse durante il prossimo Question Time fissato per il 6 febbraio.

Potrebbe interessarti

  • Una cerimonia a Cortina per ricordare Fabrizio Spaziani, il medico ciociaro precipitato con l'elicottero (foto e video)

  • Ferentino, gioca un euro al "Million Day" e si porta a casa un milione

  • Spazio, c'è la firma della brillante astronoma frusinate Sara Turriziani sul telescopio Mini-EUSO

  • Non è una provincia per turisti, il Sole 24 Ore spedisce la Ciociaria in fondo alla classifica nazionale

I più letti della settimana

  • Atina, fa un incidente con l'auto delle Poste e si scopre che a bordo c'è anche la madre, denunciata

  • Incidente con il trattore, muore Angelo Patrizi. Oggi i funerali

  • Cassino, rapina a mano armata in pieno centro

  • Paliano, morte di Mario Martini, automobilista serronese indagato per omicidio stradale

  • San Cesareo, presunto caso di malasanità dietro la morte dell'ex sindaco Panzironi. Disposti i funerali

  • Tir a fuoco in A1, code e rallentamenti tra Caianello e San Vittore (foto)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento