Smog, dato peggiore dal 2011. Pd contro Ottaviani: "Sull'ambiente è tempo di fare di più"

Per il segretario del circolo cittadino il grande capoluogo potrebbe rappresentare una soluzione per imporre politiche condivise e più incisive che coinvolgano un territorio più vasto

Il segretario cittadino del Pd di Frosinone, Andrea Palladino

Il dato del 2020 sugli sforamenti è il peggiore dal 2011 e Frosinone Scalo ha già raggiunto il trentaseiesimo sforamento dei limiti per l’inquinamento da smog mentre la legge ne prevede un massimo di trentacinque l’anno. E siamo solo a metà febbraio". Ad intervenire sui preoccupanti dati registrati in questo inizio anno è il segretario Pd Frosinone, Andrea Palladino, che in una nota attacca il primo cittadino Nicola Ottaviani, a suo dire non in grado di garantire misure ambientali efficaci  - Ricordate quando il sindaco Ottaviani si vantava sui media per i pochi sforamenti nei mesi di novembre e dicembre mentre noi ricordavamo al sindaco che il merito non era certo delle sue politiche ma delle particolari condizioni meteo? Il re è nudo. Basta con i proclami inutili, sull'ambiente è tempo di fare di più”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Grande Capoluogo come possibile soluzione

“In questo senso – prosegue Palladino – vista l’inerzia e l’inefficienza certificata dai dati delle politiche ambientali da parte di Ottaviani, il grande capoluogo potrebbe rappresentare una soluzione per imporre politiche condivise e più incisive che coinvolgano un territorio più vasto. Sono d’accordo con il consigliere Norberto Venturi quando dice che è giunto il momento di superare la timidezza, perché il Comune di Frosinone non può più attendere oltre. Mi sento di rivolgere un appello a tutti i comuni coinvolti per velocizzare la conclusione dell’iter per un progetto importante che rappresenta il futuro della nostra provincia”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore fatale lungo la strada per Montecassino, muore Enio Spirito

  • Pontecorvo, muore giovane finanziere, comunità sotto choc

  • Ceccano, è Marcello Pisa il morto trovato nel carrello. Nuovi dettagli raccapriccianti

  • Ceccano, Marcello Pisa morto non lontano dal carrello in cui è stato trovato

  • Scandalo alla Croce Rossa, il presidente denuncia ammanchi per 300 mila euro

  • Amazon a Colleferro, al via la selezione per i magazzinieri. Ecco come fare per candidarsi

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento