Isola del Liri, una città non a prova di disabile. Mangiapelo scrive all'Amministrazione

Abbattere le barriere architettoniche ed educare i cittadini al rispetto per i portatori di handicap, queste le richieste della responsabile provinciale alle Politiche Sociali e Disabilità Lega di Frosinone

Thaira Mangiapelo

Una città non a prova di disabili, così apparirebbe Isola del Liri considerando le numerose segnalazioni pervenute a Thaira MangiapeloResponsabile Provinciale alle Politiche Sociali e Disabilità Lega di Frosinone,  da parte di cittadini isolani che si sono rivolti allo sportello in via Aldo Moro a Frosinone.

Abbattere le barriere

In una nota inviata al sindaco Vincenzo Quadrini e al consigliere con delega ai servizi sociali Monica Mancini, la Mangiapelo elenca quelli che sono i disagi riscontrati dai portatori di handicap, ovvero: parcheggi per disabili sempre occupati da chi non ne ha diritto all'uso e ritardi nell'intervento da parte della Polizia Locale; sali scendi nei marciapiedi sempre occupati da autovetture; mancanza di ascensore per disabili nella galleria Pisani dove i portatori di handicap non possono godere della meraviglia della cascata; abbattimento delle barriere architettoniche per permettere ai suddetti di poter uscire dalle loro abitazioni e spostarsi In città in maniera autonoma garantendo, al tempo stesso, la loro incolumità.

Educare al rispetto

"A mio avviso, - sottolinea Thaira Mangiapelo indirizzata agli amministratori - alcuni dei disagi evidenziati sono ricollegabili alla mancanza di educazione civica e buon senso dei cittadini isolani, al tempo stesso credo fermamente che tanto si potrebbe e si dovrebbe fare da parte dell'amministrazione vigente ad Isola Liri per educare, far rispettare e migliorare la qualità di vita di queste persone, giacché di questo si tratta. Persone ovvero uomini, donne, bambini ed anziani verso i quali la vita non è stata molto generosa e che, quindi, spetta a noi, che con i cittadini dei nostri comuni di appartenenza abbiamo "stipulato" un patto di impegno e lealtà, i quali non vanno reclamati solamente sotto campagna elettorale, sicché bisogna intervenire dove le cose non funzionano".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto di lusso importate dall'estero, truffati politici e calciatori di caratura nazionale. 9 arresti in Ciociaria

  • Tre quintali di carne, pesce e salumi sequestrati al mercato. Ambulanti ciociari si scagliano contro i vigili urbani

  • Ecco il primo Burger King a Frosinone, apertura entro fine novembre

  • Omicidio Morganti, concessi i domiciliari a Paolo Palmisani. Tornerà a casa con il bracciale elettronico

  • Sora, poliziotti presi a pugni e feriti durante un posto di blocco

  • Dopo 36 anni, niente rinnovo del passaporto per una multa da 50 mila lire

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento