Lavoro, Zingaretti, ‘governo rifinanzi cig in deroga con nuova finanziaria’

“Dal 1 novembre, come altre Regioni hanno già cominciato a fare, saremo costretti per mancanza di fondi a bloccare le autorizzazioni per l’accesso agli ammortizzatori sociali in deroga.

“Dal 1 novembre, come altre Regioni hanno già cominciato a fare, saremo costretti per mancanza di fondi a bloccare le autorizzazioni per l’accesso agli ammortizzatori sociali in deroga. Per questo chiedo che il Governo rifinanzi la Cassa Integrazione in deroga con la nuova Finanziaria. In un momento difficile come quello che stiamo attraversando non possiamo lasciare soli i lavoratori e le loro famiglie”.

Lo afferma in una nota il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti.

“Noi come Regione a luglio abbiamo firmato un accordo con le parti sociali in cui abbiamo introdotto criteri per ottimizzare l’impiego delle risorse a disposizione attraverso una più puntuale e costante ricognizione dei fondi disponibili e abbiamo stabilito – conclude Zingaretti - l'individuazione di più stringenti criteri di concessione. Ciò nonostante le risorse a nostra disposizione sono ormai terminate”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pontecorvo, incidente di via Leuciana, perde la vita l'autotrasportatore Tommaso Pulcini

  • Due carabinieri investiti da una macchina che ha forzato il posto di blocco

  • Il Magicland pronto per la nuova stagione ma scompare la parola Valmontone, una sconfitta della classe politica locale

  • Pontecorvo, dopo lo schianto di ieri sera in via Leuciana muore anche Luca Forte

  • Cassino, cade in un tombino lasciato aperto e si rompe la faccia

  • Anagni, aperto il nuovo supermercato Conad all’Osteria della Fontana

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento