Ottaviani: i sindaci votino no ai rifiuti da Roma

"I sindaci e i Comuni della provincia di Frosinone, alla prossima assemblea della Saf, siano coerenti e votino no ai rifiuti provenienti da Roma"

"I sindaci e i Comuni della provincia di Frosinone, alla prossima assemblea della Saf, siano coerenti e votino no ai rifiuti provenienti da Roma - ha dichiarato il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani - È inutile e, forse, anche stucchevole, dire, a chiacchiere, di essere contrari a trasformare la provincia di Frosinone nella pattumiera di Roma e, poi, quando si ha la possibilità di adottare provvedimenti che esprimano chiaramente il proprio dissenso, mettere la testa sotto terra, come gli struzzi o, addirittura, come don Abbondio, non avendo il coraggio di schierarsi contro i soliti potentati trasversali delle lobby dei rifiuti. È vero che rientra nei poteri sostitutivi della Regione adottare provvedimenti emergenziali ma, alla Pisana e al Campidoglio, devono conoscere chiaramente qual è la volontà di chi vive in provincia, che rivendica il rispetto dell'obbligo del ciclo chiuso dei rifiuti e del diritto alla salute, anche nei territori di provincia. Vedremo, alla Saf, come voteranno i comuni e, a quel punto, avremo ulteriore certezza di chi sta dando le carte in questo gioco poco edificante. Roma Capitale, anche in caso di emergenza e, a prescindere dalla evanescenza della Raggi nella programmazione, ha risorse finanziarie abbondanti e sufficienti per portare i propri rifiuti fuori dalla regione e, anche, fuori dall'Italia, non potendosi ammettere che vada al risparmio solo in danno delle province del Lazio". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morto Guglielmo Mollicone, il padre che non ha smesso mai di lottare per la verità

  • Scontro frontale tra due auto lungo la Cassino-Formia: muore l'89enne Silvana Pellecchia

  • Maxi blitz, ecco chi sono gli arrestati a capo della banda di spacciatori (foto)

  • Cassino, si barrica in un bar e ferisce al volto un carabiniere

  • Muore a 58 anni il carabiniere Vito Antonio De Vita. Lunedì i funerali

  • Supera l'auto della Polizia Provinciale, ma la multa per eccesso di velocità viene annullata perché illegittima

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento