Parco Ausoni: Non solo un punto informativo a Castro dei Volsci

La sede è stata inaugurata dall'assessore regionale all’Ambiente Mauro Buschini, dal presidente dell'Ente Parco Bruno Marucci e dal sindaco Massimo Lombardi

La tanto attesa e auspicata apertura di una sede per il Punto Informativo del Parco Ausoni nel Comune di Castro dei Volsci è avvenuta venerdì 29 settembre scorso. L'inaugurazione del Punto Informativo del Parco Naturale Regionale Monti Ausoni e Lago di Fondi è stata effettuata dall'assessore regionale all’Ambiente Mauro Buschini, dal presidente dell'Ente Parco Bruno Marucci e dal sindaco Massimo Lombardi alla presenza di un folto pubblico, dei membri dell'Amministrazione comunale di Castro dei Volsci e dei vertici dell'Ente Parco Ausoni.

Il commento di Buschini

«Non solo un semplice punto informazioni – ha affermato Mauro Buschini, assessore regionale all’Ambiente durante il discorso che ha preceduto l'inaugurazione – ma un punto di riferimento per tutti i cittadini di Castro e Comuni del frusinate che agevola e avvicina i servizi del Parco Ausoni. Prendo atto che sempre più, tra la popolazione, cresce la coscienza ambientale: è bello dire 'il mio paese fa parte di un parco naturale', capendo che è una opportunità e non una limitazione. Esso consentirà al Parco di dialogare con maggiore efficacia con il comprensorio della provincia di Frosinone, per condividere attività e iniziative, con l’obiettivo di aumentare il senso di appartenenza della comunità a un territorio straordinario per valori ambientali e tradizioni culturali»

L’assessore Mauro Buschini ha anche annunciato la proposta di legge regionale denominata Green Act, dedicata solo all’Ambiente e che conterrà novità sulle competenze, sulle autorizzazioni in materia ambientale, norme per la semplificazione amministrativa e la sburocratizzazione. «Un testo con il quale mettere fine al caos di competenze tra Regione e Province - ha anticipato Buschini - che semplificherà al massimo le procedure individuando i responsabili precisi di ogni passaggio per arrivare ad un cambio di mentalità in base al quale la Regione deve diventare consulente delle imprese in materia ambientale».

Location

Il Punto Informativo del Parco è ospitato nella sede della Delegazione Comunale di Madonna del Piano, in via delle Grotte 59, messa a disposizione dal Comune di Castro dei Volsci. E da martedì 3 ottobre scorso osserva il seguente orario di apertura: martedì dalle 08,30 alle 13,30 – giovedì dalle 15,00 alle 17,30 – venerdì dalle 08,30 alle 13,30.
 

Le parole del sindaco Lombardi e di Marucci

Il sindaco Massimo Lombardi ha espresso piena soddisfazione: «La sede del Punto Informativo è situata in posizione centrale e strategica ed è offerta dal Comune al Parco in comodato d'uso gratuito. La delegazione comunale è facilmente accessibile ed è priva di barriere architettoniche, ospita una fornita biblioteca, un teatro all'aperto, l'ufficio anagrafe, l'ufficio di Polizia Municipale e, accanto, ha l'ufficio postale».

«I locali – ha evidenziato Bruno Marucci, presidente dell’Ente Parco - saranno punto di riferimento per acquisire informazioni, documenti, permessi e nulla osta di competenza dell'Ente, anche per la promozione di attività di educazione, formazione e ricreative compatibili; la promozione del turismo sostenibile e delle attività ad esso connesse; la valorizzazione di tutte le attività produttive compatibili con l'esigenza di tutela dell'ambiente e di sviluppo dell'occupazione; la promozione tra i cittadini della conoscenza del territorio e delle risorse ambientali in modo da rafforzarne il senso di appartenenza e di rispetto dei valori del Parco».

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roccasecca, la sua moto si scontra con un'auto e muore a ventotto anni

  • Auto di lusso importate dall'estero, truffati politici e calciatori di caratura nazionale. 9 arresti in Ciociaria

  • Tre quintali di carne, pesce e salumi sequestrati al mercato. Ambulanti ciociari si scagliano contro i vigili urbani

  • Ecco il primo Burger King a Frosinone, apertura entro fine novembre

  • Fiuggi, botte alla mamma. Due sorelline la salvano con una videochiamata alla nonna

  • Omicidio Morganti, concessi i domiciliari a Paolo Palmisani. Tornerà a casa con il bracciale elettronico

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento