Regione, assistenza sanitaria garantita a tutti i pellegrini per il giubileo già ora polizze previste per cittadini extracomunitari

Nel corso del Giubileo l’assistenza  sanitaria sarà garantita a tutti i pellegrini che ne avranno bisogno. Il Servizio sanitario regionale si sta attrezzando in questo senso e lo ha comunicato nel corso della riunione odierna. L’assistenza verrà...

Nel corso del Giubileo l’assistenza sanitaria sarà garantita a tutti i pellegrini che ne avranno bisogno. Il Servizio sanitario regionale si sta attrezzando in questo senso e lo ha comunicato nel corso della riunione odierna. L’assistenza verrà garantita a tutti senza alcuna distinzione. Vi sarà un diverso ribaltamento dei costi che sosterrà il servizio sanitario regionale e su cui vi è una valutazione anche assieme ai Ministeri della Salute e del Mef. Già oggi per i soggiornanti per brevi periodi vi è un diverso ribaltamento dei costi dell’assistenza secondo se i cittadini siano di origine comunitaria o extracomunitaria. Per i primi, che hanno a disposizione la cosiddetta tessera “Team”, (tessera europea di assicurazione malattia) l’onere è a carico del paese di provenienza al quale la Asl chiederà il rimborso secondo le procedure definite e vanno alla voce mobilità internazionale. Per i secondi, ad eccezione dei paesi con i quali esistono accordi bilaterali, i soggiornanti entrano in Italia già provvisti di polizza per malattie e infortuni”. Lo comunica in una nota Alessio D’Amato, responsabile della Cabina di Regia della Sanità della Regione Lazio.

LAVORO, PROSSIMO 26 MAGGIO PROGRAMMATO INCONTRO CON I SINDACATI. VALENTE, INVESTIREMO SEMPRE DI PIU’ NELLE POLITICHE ATTIVE

Il decreto interministeriale dell’8 maggio scorso sul riparto delle risorse per gli ammortizzatori sociali in deroga, a chiusura dell’anno 2014, non prevede ulteriori assegnazioni per la Regione Lazio poiché il fabbisogno complessivo, stimato in circa 79 milioni di euro, risulta essere soddisfatto dai fondi assegnati dai precedenti decreti interministeriali di luglio e dicembre. La Regione Lazio aveva già concesso autorizzazioni per un totale di 53 milioni di euro fino ad agosto 2014 e comunicato il fabbisogno stimato per la chiusura dell’anno nella misura di circa 27 milioni di euro. Tra il fabbisogno comunicato e lo stanziamento già assegnato alla Regione Lazio per l’anno 2014 non risultano esserci differenze, motivo per il quale il Lazio è tra le Regioni che non compaiono tra quelle destinatarie di ulteriori stanziamenti.

“Consapevole delle diverse crisi che investono il nostro territorio, acuite con la diminuzione progressiva delle risorse destinate agli ammortizzatori sociali in deroga, per sostenere le centinaia di persone che perdono il loro lavoro, investiremo sempre di più nelle politiche attive – spiega l’assessore al Lavoro, Lucia Valente - e lo faremo, come abbiamo sempre fatto, attraverso il confronto con le parti sociali per individuare insieme le migliori soluzioni possibili e non lasciare solo nessuno. Questo sarà uno dei temi che tratteremo nel prossimo appuntamento con le organizzazioni sindacali, programmato per martedì 26 maggio dopo l’incontro del Presidente Zingaretti con i segretari regionali Cgil, Cisl e Uil di sabato scorso in cui è stata presa la decisione di fare un ciclo di incontri settoriali su ambiti specifici dell'azione della politica regionale. Partendo dal Patto per lo sviluppo e il lavoro, insieme agli Assessori alla Formazione e allo Sviluppo Economico, costruiremo insieme un percorso che segni le politiche future per l’occupazione e lo sviluppo della nostra Regione”.

IL CONSIGLIERE REGIONALE MAURO BUSCHINI A RIETI PER PRESENTARE LA PL SULLA VIA BENEDICTI

Martedì 19 maggio alle ore 18 presso la Sala Consiliare del Comune di Rieti, i consiglieri regionali Daniele Mitolo e Mauro Buschini, presidente della Commissione Bilancio, presenteranno la Proposta di Legge sulla valorizzazione dei Percorsi di Fede. L’occasione sarà utile per confrontarsi con amministratori e operatori locali in termini di sviluppo turistico della provincia e della regione tramite un vettore sul quale rimane alta l’attenzione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"La proposta di legge sulla valorizzazione della Via Benedicti - spiega Buschini - oltre ai numerosi comuni della Provincia di Frosinone, interessa anche il reatino. Con il collega Daniele Mitolo incontreremo amministratori e operatori turistici locali per un confronto sul tema, consapevoli delle enormi potenzialità dell'itinerario benedettino e dell'impatto a livello economico ed occupazionale che si potrebbe generare attraverso lo strumento normativo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, test rapidi per tutti: la Regione Lazio invoca un'unica strategia nazionale

  • Cassinate, esplode una bomba da guerra in un campo dove bruciavano sterpaglie

  • Coronavirus, infermiera positiva 'evade' dalla quarantena e torna al lavoro in ospedale

  • Coronavirus, trend dei contagi stabile in Ciociaria. Una 15enne trasferita da Frosinone al Bambino Gesù

  • Coronavirus, contagi raddoppiati in poche ore a Valmontone

  • Coronavirus, la storia di Pina, Vigile del Fuoco discontinuo che sta combattendo per la vita

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento