Rocca d'Arce, il dilemma del pozzo di via Giardini: la soluzione alla carenza idrica c'è ma non si usa

Dopo le sollecitazioni dei cittadini interviene il consigliere d'opposizione Antonello Quaglieri che chiede spiegazioni

Carenza idrica e un pozzo, quello di via Giardini, da cui poter attingere che però non viene utilizzato. Questo il paradosso sul quale ci si interroga da più parti. Sollecitazioni e perplessità, a volte con toni di esasperazione viste le circostanze, giungono da parte sia dei cittadini, come avete potuto vedere nel servizio realizzato ieri, che dai componenti dell'opposizione del comune di Rocca d'Arce come si può leggere nella nota a firma del consigliere Antonello Quaglieri.

Un'opera realizzata da anni

In merito all’attivazione del pozzo in via Giardini da tempo, con nostra nota, – scrive il capogruppo di "Roccadarce Progetto Comune" – abbiamo chiesto all’Acea ATO 5 di conoscere le motivazioni per le quali non sia stato ancora attivato il Pozzo nonostante le criticità di carenza idrica e nonostante l’opera sia stata realizzata ormai da anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una potenziale soluzione

Un'iniziativa, peraltro recentemente sollecitata, nel pieno rispetto dei tanti cittadini che affrontano giornalmente le problematiche causate dalla carenza del flusso idrico e nella consapevolezza che una potenziale risoluzione a detti problemi sia presente proprio tra i propri confini comunali ma non utilizzataCi auguriamo non solo di avere una risposta ma che tale istanza sia utile anche a sollecitare le varie parti in causa ad attivarsi per l’imminente adduzione di acqua dal sito”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la nuova mappa del contagio ridisegnata dalla Prefettura di Frosinone

  • Coronavirus, test rapidi per tutti: la Regione Lazio invoca un'unica strategia nazionale

  • Coronavirus, infermiera positiva 'evade' dalla quarantena e torna al lavoro in ospedale

  • Cassinate, esplode una bomba da guerra in un campo dove bruciavano sterpaglie

  • Coronavirus, trend dei contagi stabile in Ciociaria. Una 15enne trasferita da Frosinone al Bambino Gesù

  • Coronavirus, contagi raddoppiati in poche ore a Valmontone

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento