Rocca d'Arce, martedì Pirozzi in città per presentare la nuova legge sui terremoti

Appuntamento alle ore 10.30 nell'ambito di un convegno organizzato dal Movimento dello Scarpone provinciale

Una proposta di Legge regionale per prevenire gli eventi sismici e tutelare le eventuali popolazioni colpite. Di questo si parlerà martedì 28 agosto a partire dalle ore 10.30 a Rocca d'Arce nell'ambito di un convegno organizzato dal Movimento dello Scarpone provinciale.

La proposta di Pirozzi

"Norme in materia e di prevenzione e riduzione del rischio sismico. Ulteriori disposizioni per la semplificazione e l'accelerazione degli interventi di ricostruzione delle aree colpite dagli eventi sismici del 2016 e successivi" questa la proposta d'iniziativa del consigliere regionale Sergio Pirozzi. E sarà proprio l'ex sindaco di Amatrice ad aprire i lavori che si svolgeranno presso il teatro di Rocca d'Arce in piazza Federico Lancia. Ad intervenire oltre che il sindaco di Rocca d'Arce, Rocco Pantanella anche il sindaco di Sgurgola, Antonio Corsi, coordinatore regionale del Movimento dello Scarpone e il segretario provinciale del Movimento Niki Dragonetti.

I discorsi concreti

"In sessanta giorni di insediamento abbiamo portato avanti un discorso concreto ed a tutela dei cittadini che vivono questo disagio - ha spiegato Dragonetti -. Le popolazioni colpite da eventi sismici o da altri disastri naturali hanno bisogno di un punto di riferimento. Di una Legge che tuteli i loro diritti. A beneficiare maggiormente di questa Legge una volta approvata saranno le popolazioni residenti in provincia di Frosinone. Come più volte ribadito durante la campagna elettorale il Movimento dello Scarpone è vicino a chi soffre e questa proposta altro non è che la prima di una lunga serie di iniziative che entro breve, unitamente al consigliere regionale Pirozzi, metteremo in cantiere".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, le prime ordinanze dei Sindaci ciociari: quarantena per chi arriva dal Nord

  • Fiuggi, polemica social per la battuta infelice di Max Tortora ai “Soliti Ignoti”

  • Cassinate, muore a quarant'anni mentre guarda la tv

  • Cassino sotto choc, muore dopo un grave malore il professor Raffaele Di Mambro

  • Coronavirus a Colleferro, una giornata di allarmismi ingiustificati. Ecco cosa è successo

  • Cassinate, nonna Teresa muore a distanza di poche ore dall'adorato nipote

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento