Roma, Stefano Esposito nuovo assessore ai Trasporti: "Primo obiettivo far fare a tutti un passo indietro"

Raggiunto dai microfoni di Radio Cusano Campus, l'emittente dell'Università degli Studi Niccolò Cusano, Stefano Esposito ha confermato di essere il Nuovo Assessore ai Trasporti. "Sarà un lavoro dure", ha spiegato il neo assessore, che poi ha...

campidoglio aula giulio cesare

Raggiunto dai microfoni di Radio Cusano Campus, l'emittente dell'Università degli Studi Niccolò Cusano, Stefano Esposito ha confermato di essere il Nuovo Assessore ai Trasporti. "Sarà un lavoro dure", ha spiegato il neo assessore, che poi ha aggiunto: "Se non fosse stato così, ci sarebbe stata la fila".


"La telefonata ufficiale ancora non è arrivata", ha precisato Stefano Esposito, rispondendo alle domande di Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio , all'interno del format ECG Regione. "E' un onore essere chiamati al servizio della Capitale d'Italia. Questo mestiere non è come fare l'impiegato, se ti chiamano per dare una mano a Roma è motivo di orgoglio. Mi sono chiari problemi e difficoltà e cercheremo di affrontarli partendo da un principio: i problemi della politica, di natura sindacale o infrastrutturale non devono pesare sui cittadini, ci vuole un grande patto tra tutti gli attori di questa vicenda".


Primo obiettivo far fare a tutti un passo : "Inizierò cercando di far fare a tutti gli attori di questa vicenda un passo indietro. Ognuno si prenda le proprie responsabilità, chiudiamoci in una stanza, prendiamoci novanta giorni, discutiamo tra di noi, ma ai romani e ai turisti bisogna dar modo di usufruire dei mezzi e di vivere la città. Sono state ore concitate, mi è stato comunicato ieri sera questo mio nuovo compito. Bisogna muoversi in punta di piedi e cercare di fare un grande patto con tutte le componenti del mondo legato ai trasporti. Le problematiche, qualunque esse siano, non possono ricadere sugli utenti. Dobbiamo dare la possibilità ai romani e ai turisti di godersi questa splendida cit".


In totale, oltre a Stefano Esposito, son in totale quattro i nuovi assessori nominati dal sindaco Ignazio Marino. Voci di corridoio parlano della nomina di Luigina Di Liegro, nipote di don Di Liegro, fondatore della Caritas diocesana di Roma. La Di Liegro aveva già fatto parte della giunta regionale del presidente Piero Marrazzo. Probabilmente otterrà la delega al Turismo, riferisce l'Ansa. Il nuovo vicesindaco sarà anche assessore al Bilancio; In pole position ci sarebbe il deputato democratico Marco Causi; Marco Rossi Doria sostituirà alla Scuola Paolo Masini; La nuova giunta sarà presentata nel corso di una conferenza stampa convocata alle 14.30 in Campidoglio.













Potrebbe interessarti

  • Tecnici Acea tentano di entrare in una stradina privata, si mette di traverso con l’auto e li blocca

  • Pronto soccorso dello Spaziani: "un vero e proprio inferno". Aumentano disagi e polemiche

  • Cassino, 700 persone usano l’acqua pubblica ma non la pagano

  • Città in lutto per la morte dell'ex vice comandante dei vigili urbani Vincenzo Belfiore

I più letti della settimana

  • Precipita dal sesto piano dell'ospedale di Frosinone e muore

  • Muore dopo un volo di oltre 15 metri all'ospedale. Identificato l'uomo

  • Si ribaltano con l'auto mentre vanno al mare. Due ragazzi di Paliano in gravi condizioni

  • Bimbo di tre anni azzannato alla testa da un cane maremmano

  • Cassino-Pontercorvo, incidente in A1. Grosso tir va a sbattere sul guardrail e perde il carico (foto)

  • Ceprano, lei si rifiuta di avere rapporti sessuali e lui tenta di strangolarla

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento