Roma xv, ottavi-martorano: 9 aprile tavole dei bisogni politiche di genere e pari opportunita'

Giovedì 9 aprile, nella Sala Consiglio del Municipio Roma XV di via Flaminia 872, si terrà il 'Tavolo dei bisogni sulle politiche di genere e pari opportunità'. Si tratta di un percorso cominciato lo scorso 25 novembre con il primo tavolo dei...

Giovedì 9 aprile, nella Sala Consiglio del Municipio Roma XV di via Flaminia 872, si terrà il 'Tavolo dei bisogni sulle politiche di genere e pari opportunità'. Si tratta di un percorso cominciato lo scorso 25 novembre con il primo tavolo dei bisogni in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne.

Il tavolo sarà coordinato dal Municipio con la presentazione dei progetti di Differenza Donna e Cassiavass, le due associazioni vincitrici di bandi della Regione Lazio: Women’s Empowerment and Results, finalizzato all’individuazione, accompagnamento, formazione e inserimento lavorativo di donne italiane/immigrate, vittime di violenza e a rischio di esclusione sociale; EWA Empowering Women Antiviolence che prevede un'indagine sulla percezione delle violenze di genere, percorsi di sensibilizzazione, formazione per operatori impegnati nel territorio, apertura di uno sportello antiviolenza nei locali dell’amministrazione, convegni e seminari.

Sono invitati tutti cittadini e le realtà associative del territorio per un confronto partecipato sui temi affrontati”.

Lo comunicano Michela Ottavi Assessore alle Politiche Sociali del XV Municipio e Sara Martorano Presidente della Commissione Pari Opportunità.

COZZA-CHIRIZZI: COMUNE REVOCA CONCESSIONE PALAZZETTO DELLO SPORT COLLI D'ORO. ORA NUOVO BANDO

“Possiamo finalmente comunicare ai cittadini del XV Municipio che Roma Capitale ha effettuato la revoca della concessione e la risoluzione del contratto dell'area assegnata alla Lazio Pallavolo che, vincitrice di un bando nel 2006, avrebbe dovuto costruire e gestire un palazzetto dello sport (Casa Lazio-Bob Lovati) sull’area del Comune all'interno del Parco di Colli d'Oro.

Le principali inadempienze riscontrate dal Dipartimento Sport di Roma Capitale riguardano: ritardo nell’avanzamento dei lavori; lavorazioni eseguite in difformità del progetto approvato; ritardate comunicazioni circa l’impresa subappaltatrice e ditta fornitrice del calcestruzzo per le verifiche di competenza; mancata verifica antimafia; mancato pagamento di fatture alle ditte per lavori eseguiti e all’architetto Direttore dei lavori; rinunce ad incarichi; avvicendamento di ditte e irregolarità fiscali riscontrate dall’Agenzia delle Entrate.

Esprimiamo tutta la nostra soddisfazione per questo traguardo che arriva dopo anni di lavoro e battaglie e che finalmente fa emergere quanto da anni stiamo sostenendo insieme al Pd di zona. La revoca è un risultato molto importante al quale si giunge dopo un lungo iter e per il quale ringraziamo il Sindaco Marino e l'Assessore allo Sport Masini che, a differenza di quanto non realizzato dalla Giunta Alemanno, hanno fatto tutto il possibile per accelerare questa procedura.

Il Presidente del XV Municipio Daniele Torquati, in vista della prossima riformulazione del bando che metterà a gara l'ultimazione dei lavori, ha quindi chiesto all'Amministrazione Capitolina di aprire un tavolo di confronto con comitati e cittadini, così da avviare una fase di consultazione e dare agli abitanti della zona di Colli d'Oro la possibilità di essere parte attiva nella programmazione del futuro del proprio quartiere”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo comunicano Alessandro Cozza Assessore allo Sport del XV Municipio e Gina Chirizzi Presidente del Consiglio Municipale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, le mappe del contagio: positivi e deceduti dei Comuni in provincia di Frosinone

  • Alatri, tragedia a Tecchiena: scoppia bombola di gas e muore un anziano. Identificata la vittima

  • Sesso in strada durante la quarantena, ragazza ciociara beccata e denunciata

  • Coronavirus, muore dopo essere guarito dal Covid-19

  • Perde il controllo del grosso tir e si intraversa su via Palianese (foto e video)

  • Coronavirus, contagi in discesa in Ciociaria. Oltre a due malati oncologici, deceduto un paziente della Città Bianca

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento