Assemblea dei sindaci dell'Ato 5, De Donatis assente: Pintori lo bacchetta

Il consigliere comunale dei 5 Stelle esorta il sindaco di Sora a prendere parte alle riunioni o quanto meno a delegare qualcun altro in vista delle prossime assemblee

De Donatis assente per la seconda volta all'ultima assemblea dei sindaci dell'Ato 5, quella dello scorso 10 giugno in cui si discuteva dello sblocco degli oneri concessori che Acea deve corrispondere ai Comuni. A far notare l'assenza del sindaco di Sora, è il consigliere comunale del Movimento 5 Stelle, Fabrizio Pintori che evidenzia: "La gestione del servizio idrico ha destato, da sempre, negli utenti numerose critiche e perplessità sfociate spesso in forte malcontento, come testimoniano le numerose manifestazioni  avvenute nel corso degli anni nella provincia. Tuttavia, si deve sottolineare che un ruolo importante nella vicenda della gestione dell’acqua dovrebbero svolgerlo i Sindaci, i quali – nell’attesa di tornare ad una gestione pubblica del servizio idrico – hanno la possibilità di tutelare i diritti dei propri concittadini rappresentando il loro dissenso, ad esempio, nelle Assemblee dei Sindaci dell’ATO 5. Tuttavia, sembra che il Sindaco De Donatis non abbia partecipato all’Assemblea dello scorso 10 giugno nella quale, tra le altre cose, è stato deciso di sbloccare gli oneri concessori che ACEA deve corrispondere ai Comuni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pintori: !ì"Il sindaco deleghi qualcun altro"

Purtroppo, - sottolinea Pintori - non è la prima volta che i cittadini sorani non vengono rappresentati ed i loro diritti tutelati nell’assemblea dei Sindaci, la stessa situazione si era già verificata in occasione dell’Assemblea del 1 agosto 2018 ed era divenuta oggetto di un’interrogazione da parte del M5S Sora che, anche in quest’occasione, ha presentato una nuova ed urgente interrogazione per chiedere i motivi dell’assenza. Il ruolo di un Primo Cittadino è in primis quello di tutelare la propria comunità, ma allora perché assentarsi? Per il futuro si auspica che i sorani non restino orfani del proprio rappresentante in seno all’Assemblea dell’ATO 5, pertanto si esorta il Sindaco De Donatis a non assentarsi ovvero delegare qualcun altro in vista delle prossime assemblee".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lotta alla prostituzione sullo stradone Asi. Multe a meretrici e “papponi”

  • Donna rom occupa appartamento di un anziano deceduto, i vicini si ribellano: scoppia la baraonda

  • Cade in dirupo sui monti di Terelle, corsa contro il tempo dei soccorritori

  • Centraline per auto contraffatte, azienda ciociara nei guai: 29 denunciati

  • Maxi operazione anticamorra, un arresto in provincia di Frosinone

  • Cassinate, schianto lungo la Casilina, un'auto ribaltata e un furgone distrutto (foto)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento