Sora, lavori scuola San Rocco. Petricca e Lucarelli precisano: "Merito del nostro lavoro"

I due tuonano contro il sindaco De Donatis: "Accaparrarsi come proprie opere che in realtà sono frutto del lavoro di altri, non è affatto corretto"

Stefano Lucarelli e Serena Petricca

Lavori di riqualificazione nella palestra della scuola San Rocco a Sora, l’ex Assessore allo sport, Stefano Lucarelli e la consigliera di opposizione Serena Petricca rivendicano la paternità del lavoro e dell'impegno profuso per riuscire ad ottenere i finanziamenti che oggi hanno portato alla realizzazione dell'intervento. I due hanno infatti voluto mettere 'i puntini dulle i' dopo essere venuti a conoscenza del post scritto dal sindaco di Sora, Roberto De Donatis, attraverso il quale comunicava lo stato dei lavori del plesso scolastico. 

Le precisazioni di Lucarelli e Petricca

“Il Sindaco De Donatis - scrivono in una nota cogiunta - continua a pubblicizzare opere da lui realizzate o in fase di realizzazione, come la riqualificazione della Palestra della Scuola San Rocco. Ricordiamo che il finanziamento della detta palestra è stato ottenuto grazie all’impegno cospicuo e fruttuoso di due giovani all’epoca del finanziamento (anno 2017) al primo mandato amministrativo. È deplorevole sentire le parole di vanto del Primo cittadino senza per ciò ringraziare l’operato sia dell’ex Assessore allo sport, Stefano Lucarelli che della consigliera Serena Petricca.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si offende l'onestà intellettuale dei cittadini

Ci auspichiamo solo che detta disattenzione sia dovuta solo ad una scusabile dimenticanza del Sindaco De Donatis. Anche perché dopo quattro anni di legislatura e del far nulla, è tempo di bilanci e non di programmazione e l’accaparrarsi, come proprie, opere che in realtà sono frutto del lavoro di altri non è affatto corretto. Abbiamo lavorato assiduamente – concludono Lucarelli e Petricca – anche con l’ausilio di professionisti esterni per programmare i lavori di  riqualificazione della Palestra San Rocco, affinché potesse diventare un luogo fruibile da tutta la cittadinanza, ed ora che le opere stanno per terminare, leggere quel post, dimostra non la correttezza politica del Sindaco, offendendo anche l’onestà intellettuale della cittadinanza”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lotta alla prostituzione sullo stradone Asi. Multe a meretrici e “papponi”

  • Donna rom occupa appartamento di un anziano deceduto, i vicini si ribellano: scoppia la baraonda

  • Cade in dirupo sui monti di Terelle, corsa contro il tempo dei soccorritori

  • Centraline per auto contraffatte, azienda ciociara nei guai: 29 denunciati

  • Maxi operazione anticamorra, un arresto in provincia di Frosinone

  • Cassinate, schianto lungo la Casilina, un'auto ribaltata e un furgone distrutto (foto)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento