Superstrada Sora-Cassino, Andrea Amata chiede ad Acea di interrompere provvisoriamente i lavori sull'arteria secondaria

Nel frattempo il vicepresidente provinciale si rivolge anche alla Regione Lazio affinché venga coinvolta nella risoluzione del problema

Dopo i botta e risposta tra il sindaco di Casalvieri Franco Moscone e la Provincia per la chiusura di una parte della superstrada Sora-Cassino ad intervenire sulla vicenda è ora il vicepresindete dell'amministrazione provinciale, Andrea Amata che questa volta si rivolge ad Acea. “Nelle more dell’intervento che la Provincia di Frosinone effettuerà sulla strada SSV Sora-Cassino A\1 sarebbe opportuno che sulla Sp della Vandra, arteria sulla quale è stato deviato parte del traffico. Acea interrompesse i lavori che sta svolgendo. Questo per facilitare il transito e dunque venire incontro alle necessità dei tanti utenti e delle tante attività che insistono sulla zona”. “La società che gestisce il servizio idrico - continua Amata - potrebbe interrompere i lavori per il tempo necessario all’intervento della Provincia e successivamente, riavviare il cantiere”.

Necessario l'intervento della Regione

Le lamentele dei cittadini, degli esercizi commerciali, degli amministratori sono legittime e comprensibili. E lo dico anche da utente della strada e da residente nella Valcomino. Ma vanno comunque ricondotte nei binari della possibilità di risolvere il problema. Un binario che la Provincia di Frosinone ha comunque individuato, andando anche oltre le sue possibilità. È necessario il coinvolgimento della Regione Lazio, che, tenuto conto delle caratteristiche della strada, dovrebbe assumerne la titolarità. Nel frattempo che Zingaretti si decida, comunque la Provincia interverrà. E questo va evidenziato. Acea però, nell’ottica di una collaborazione necessaria, interrompa i propri cantieri e decongestioni così la Sp della Vandra. Un atto non più rinviabile”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente alla stazione di Ceccano, una persona finisce sotto al treno

  • Fiuggi, spaccio tra i vicoli del centro anche a minorenni. Ecco chi sono i quattro arrestati

  • Pensava di essere povero, invece era titolare di ben nove ditte di trasporti, disabile raggirato

  • Piedimonte, in carcere per anni da innocente ottiene il risarcimento dei danni

  • Weekend in Ciociaria, cosa fare sabato 7 e domenica 8 dicembre

  • Morolo, scontro tra auto e bus, Ivan De Santis di 27 anni non ce l'ha fatta

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento