Unione cinquecittà, Antonio di Nota nominato vice presidente

L'incarico all'assessore comunale di Colle San Magno è arrivato nelle ore scorse da parte del presidente Libero Mazzaroppi

Antonio Di Nota, assessore comunale di Colle San Magno, è stato nominato dal presidente Libero Mazzaroppi come vicepresidente dell’Unione Cinquecittà. Di Nota, assessore in seno all’Unione per il comune guidato dal sindaco Antonio Di Adamo, ha già ricoperto il ruolo di presidente dell’Unione negli anni scorsi.

“Sono molto felice per questa nomina e ringrazio il presidente Mazzaroppi e tutti i colleghi assessori – ha dichiarato Di Nota – l’Unione Cinquecittà è una risorsa per il territorio, perché la gestione associata delle funzioni e dei servizi serve a dare maggiori risposte ai cittadini, soprattutto per i piccoli comuni. Un tema a me molto caro, per il quale ho lavorato già in passato e che, soprattutto per quanto riguarda la raccolta differenziata, sta dando ottimi risultati. Un aspetto decisivo per il futuro delle nostre amministrazioni e sul quale intendo dare il mio contributo è quello del rapporto con l’ente di area vasta come la Provincia di Frosinone che per i piccoli comuni e per le unioni deve rappresentare l’interlocutore e il riferimento per eccellenza. Sono certo della disponibilità del presidente Pompeo che ha dimostrato nei fatti di voler operare in tale direzione”.

Ad Antonio Di Nota sono giunti i complimenti del sindaco di Colle San Magno Antonio Di Adamo: “Voglio complimentarmi con Antonio per la nomina che certamente premia le sue qualità e il suo impegno e che darà ancor più forza al progetto della gestione associata dei servizi, soprattutto per il nostro comune”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arce, 42enne trovato privo di vita in un'auto. Ecco chi è la vittima

  • Cassino, è Guido Luciano il giovane trovato morto in un appartamento di via Garigliano

  • Suora indagata, un'altra mamma racconta: "faceva dormire mia figlia nel letto intriso di urine"

  • Mercoledì i funerali del camionista Francesco Spaziani, morto mentre si trovava in Francia

  • Alatri, Francesco Scarsella accusato di omicidio stradale sconterà la pena ai domiciliari

  • Finti posti di lavoro per truffare lo Stato, nuovamente arrestati Marco e Marcello Perfili

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento