Ruspandini infuriato contro il ministro Costa: "Ti sei messo insieme ai responsabili del disastro ambientale" (video)

Attacco al vetriolo dal senatore di Fratelli d'Italia sull'inquinamento della Valle del Sacco che conclude il filmato con i ringraziamenti al sindaco di Patrica, Fiordalisio: "Ha avuto il coraggio di mandare al diavolo il Pd"

Il senatore Massimo Ruspandini

Un video di un minuto e mezzo girato all'interno di un'auto che in poco tempo è diventato virale. A parlare con tono acceso è il senatore di Fratelli d'Italia Massimo Ruspandini che punta il dito contro il ministro dell'Ambiente Sergio Costa sulla questione dell'inquinamento della Valle del Sacco. "Caro ministro, che fine hai fatto?". L'attacco è rivolto al ministro Costa, ma in realtà la sfuriata è estesa all'accordo dei 5 Stelle con il Pd.

"Insieme ai reponsabili del disastro ambientale"

"Dovevi essere il difensore dei nostri territori martoriati da anni di politiche criminali contro il territorio e le comunità che lo abitano. Dovevi essere il difensore della valle del Sacco, contro i potenti che a tuo dire erano i responsabili del disastro ambientale, riferendoti agli uomini migliori del Pd che nella provincia gestiscono l'Asi, l'Arpa, la Provincia l'AeA, e decine di comuni. Sai che fine hai fatto caro ministro Costa? Insieme ai tuoi colleghi Di Maio e compagni, senza vergogna ti sei messo insieme a Zingaretti ed ai peggiori nemici della nostra provincia. Ti sei messo insieme a chi parla di Greta e dimentica i morti della Valle del Sacco".

Il ringraziamento al sindaco Fiordalisio

Ruspandini passa poi a ringraziare il sindaco di Patrica, Lucio Fiordalisio, che appena 3 giorni fa ha comunicato la sua decisione di abbandonare il Pd: "Una scelta - ha spiegato il primo cittadino patricano - dettata da alcune riflessioni personali maturate in questi mesi a seguito della battaglia ambientale nata sulla realizzazione di nuovi impianti che trattano rifiuti a Patrica".

"Ha avuto il coraggio di mandare a quel paese il Pd. - ha aggiunto Ruspandini - Speriamo ora di poter inaugurare insieme una nuova fase dove le forze sane collaborano e spero che il ministro Costa, che si è fatto bello in Senato rispetto alla mia interrogazione parlamentare, dia seguito a quello che ha detto".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le tolgono i figli, va in Comune e tenta di strangolare l'assistente sociale

  • Gratta un biglietto 'miliardario' e vince 500 mila euro

  • Tragico incidente nella notte, muore un 37 enne di Colleferro

  • Colpaccio della Polizia, imprenditore arrestato con un chilo di cocaina e una pistola

  • Dipendente comunale per dieci anni usufruisce della Legge 104 riservata agli invalidi ma era tutto falso

  • Coronavirus in Ciociaria, bollettino 29 giugno: altro caso positivo da accesso al pronto soccorso

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento