Valmontone, dal Pd prime dure critiche all’operato della nuova amministrazione Latini

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO DAL CIRCOLO DEL PD DI VALMONTONE: “La lista “Libera Valmontone” vincitrice di queste elezioni in campagna elettorale proclamava la trasparenza degli atti amministrativi, le azioni all’insegna sempre e comunque del bene del...

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO DAL CIRCOLO DEL PD DI VALMONTONE: “La lista “Libera Valmontone” vincitrice di queste elezioni in campagna elettorale proclamava la trasparenza degli atti amministrativi, le azioni all’insegna sempre e comunque del bene del paese e non di favoritismi personali, la facilitazione dell’accessibilità al lavoro consiliare, screditando le altre liste che invece sarebbero state infangate da loschi accordi; e invece ecco qui che a soli sessanta giorni dal voto l’amministrazione getta via la sua maschera buonista e perbenista.

Senza alcuna programmazione né di consiglio né di giunta proseguono gli interventi spot sul nostro territorio con atti decisamente poco chiari: determine e ordinanze, lavori attuati fuori dalle procedure dell’iter burocratico necessario svolti con procedure d’urgenza dove l’urgenza non si sa dove sia (tra l’altro l’intervento a cui si fa riferimento oltre a non avere nulla di urgente, è andato anche a riprogettare una zona urbana sulla quale si era intervenuti non molto tempo fa, mandando dunque all’aria migliaia di euro spesi per la riqualificazione del territorio neanche dieci anni fa, quando ci sono zone di Valmontone e strade abbandonate a loro stesse da “secoli”), interventi finanziari ad personam, alle associazioni richieste improbabili di contributo. Per quanto riguarda il consiglio comunale, è stato convocato dalla maggioranza soltanto il primo, da convocare obbligatoriamente per l’insediamento (il secondo infatti, previsto il 17 Luglio, è stato convocato dall’opposizione), e anche lì non sono mancati lati poco chiari, con probabili incompatibilità alle quali dopo un mese gli interessati ancora non danno alcuna risposta.

La amministrazione corrente ha anche fatto suoi progetti che stavano portando avanti i Giovani Democratici, come quello della biblioteca comunale che i GD avrebbero voluto spostare all’interno delle sale del palazzo Doria Pamphilj, proposta per la quale si sono impegnati anche ricorrendo ad una petizione popolare le cui circa mille firme sono state consegnate al commissario Santoriello il 26 Marzo 2013.

Azione che ha reso il Partito orgoglioso dell’operato dei propri giovani, facendo della giovanile il fiore all’occhiello del circolo valmontonese. L’intenzione del Partito Democratico è dunque quella di attuare un’opposizione costruttiva ma assolutamente non troppo “gentile”, un’attività che non sia distruttiva,non appartenga ai meccanismi della politica becera, delle vendette personali e non, ma che allo stesso tempo non si lasci sfuggire nulla e tenga d’occhio l’operato dell’amministrazione, supervisionandolo e proponendo soluzioni sempre nel nome del bene comune. E’ obiettivo primario del Partito quello di ricompattare l’elettorato malcontento dei risultati di queste elezioni, nella speranza di far apprezzare sempre il nostro operato e creare quel sano consenso che questa volta non è stato dalla nostra. E’ nostra volontà ridare valore alle nostre convinzioni e riaffermare con vigore le posizioni della campagna elettorale e quelle precedenti ad essa; riteniamo che il Partito non sia una banderuola pronta a voltarsi in base a come tira il vento né tantomeno sia un tram da poter prendere all’occorrenza secondo le proprie necessità e poi poter abbandonare nel momento in cui ci si trova in minoranza. Con l’auspicio che i nostri consiglieri eletti Colucci e Angelucci, per i quali nutriamo profonda stima e i quali hanno a disposizione tutto il nostro appoggio e la nostra fervida volontà, riescano a fare un ottimo lavoro, noi con loro e loro con noi; dedichiamo insieme tutto l’impegno alla riuscita di un operato vòlto solo e soltanto a migliorare la nostra città. Circolo PD Valmontone

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimba tolta alla madre, irruzione dei poliziotti nella casa famiglia

  • Arce, 42enne trovato privo di vita in un'auto. Ecco chi è la vittima

  • Suora indagata, un'altra mamma racconta: "faceva dormire mia figlia nel letto intriso di urine"

  • Marco Luccarelli è scomparso da una settimana. L'appello del padre: "aiutatemi a ritrovare mio figlio"

  • La moglie muore in ospedale, il marito indagato per maltrattamenti e lesioni

  • “Vivo con le volpi dentro casa”. Con i lavori al polo logistico colleferrino gli animali scappano in cerca di cibo (video)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento