Valmontone: la maggioranza boccia gli emendamenti sul sociale!

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO Comunicato Stampa dei Consiglieri del gruppo "Per Valmontone" Attiani, Petrucci, De Stefano. "Nel Consiglio Comunale del 22 dicembre 2016, convocato per la discussione e l’approvazione del bilancio di previsione 2017...

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO Comunicato Stampa dei Consiglieri del gruppo "Per Valmontone" Attiani, Petrucci, De Stefano.

"Nel Consiglio Comunale del 22 dicembre 2016, convocato per la discussione e l’approvazione del bilancio di previsione 2017, il nostro gruppo consiliare ha presentato 4 emendamenti al bilancio tutti rivolti al sociale.

Gli emendamenti prevedevano:

1- “CONTRIBUTO DI SOLIDARIETA’”, rivolto alle famiglie svantaggiate della nostra Città;

2- “BANDI COMUNALI RIVOLTI ALLE ASSOCIAZIONI”, per favorire e sviluppare le attività associative del territorio in ogni ambito di competenza;

3- “BORSE DI STUDIO”, destinate agli studenti, degli istituti di scuola secondaria di I e II grado, che si sono contraddistinti per aver raggiunto livelli di merito durante l’anno scolastico;

4- “BORSE LAVORO” rivolte a disabili che hanno raggiunto la maggiore età. Questi emendamenti sono stati tutti BOCCIATI dalla maggioranza, pur avendo (3 su 4) ricevuto il parere contabile favorevole! Come volevasi dimostrare, ogni volta che si cerca di guardare oltre l’appartenenza politica e porsi concretamente in favore della città ci si trova a fare i conti con chi, da diversi anni, predica bene ma agisce diversamente."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colleferro, al via le assunzioni a Leroy Merlin. Ecco come fare a candidarsi

  • Cassino, 'piove' un chilo di droga dal controsoffitto del centro commerciale

  • Scopre il marito con l'amante e con l'auto sfonda parte di un'attività commerciale

  • E' morto Tonino Cianfarani, l'assassino di Samanta Fava

  • Scontro tra tir in A1 tra Arezzo e Valdarno, ferito un 39enne di Frosinone

  • Cassinate, la storia di Giovanni Nardelli: da studente di periferia a manager di successo

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento