Anche la Coldiretti al Parco della Medusa

Grego: "oggi le provi generali di quello che sarà il mercato contadino del capoluogo" 

Pietro Greco, direttore della Coldiretti di Frosinone è entusiasta per la riuscita del mercato contadino di Campagna Amica proposto nel contesto urbano di quello che sarà il Parco del Matusa, nel cuore del capoluogo. “

Il mercato contadino fisso 

È un pò come se oggi avessimo fatto le prove generali. E se il buongiorno si vede dal mattino….  Venti postazioni per altrettante aziende e altrettanti produttori agricoli locali hanno contribuito, con il loro giallo inconfondibile, a creare la suggestione della multifunzionalità del polmone verde che nascerà al posto del vecchio stadio comunale. Abbiamo fatto le prove generali, dicevo, di quello che dovrà essere, a breve, il mercato contadino settimanale in sede stabile. D’intesa con il Comune, e sulla scorta delle linee guida della nostra Confederazione, stiamo lavorando perché anche la città di Frosinone abbia al più presto il mercato contadino fisso, nel giorno e negli orari che andremo a concordare con il sindaco e l’amministrazione, che intanto ringrazio per la disponibilità e la collaborazione.

Prodotti genuini, sani e locali

Per tutto il giorno i nostri soci hanno dato la possibilità ai consumatori di verificare quali e quante siano le differenze tra i prodotti ordinari che fanno parte del nostro paniere quotidiano della spesa e quelli locali, freschi, tracciati lungo tutta la filiera dalla origine alla tavola e soprattutto a chilometro zero, perché coltivati e lavorati a Frosinone e nel circondario”. Che tra i cittadini si stia formando una coscienza più consapevole sull’importanza della genuinità e tracciabilità degli alimenti appare evidente dall’interesse registrato dalle aziende della Coldiretti che hanno partecipato all’iniziativa. “A prescindere dai volumi venduti, giornate come questa – conclude Greco – sono preziose nell’ottica della sempre più massiccia diffusione della cultura dell’alimentazione mediterranea e delle corrette abitudini alimentari che comincia dal consumo abituale dei prodotti agroalimentari locali, controllati e di altissima qualità”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colleferro, Amazon apre entro fine anno. Al via le assunzioni, le figure ricercate e le condizioni

  • Pontecorvo, incidente di via Leuciana, perde la vita l'autotrasportatore Tommaso Pulcini

  • È Gaetano Bonanni di Segni il ciclista trovato morto sull’Anticolana

  • Il Magicland pronto per la nuova stagione ma scompare la parola Valmontone, una sconfitta della classe politica locale

  • Pontecorvo, dopo lo schianto di ieri sera in via Leuciana muore anche Luca Forte

  • Due carabinieri investiti da una macchina che ha forzato il posto di blocco

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento