Coronavirus in Ciociaria, UGL: “Operatori sanitari senza protezioni”. Chiesto l’intervento del Prefetto

Il Sindacato denuncia: “Rischiano il contagio e di contribuire alla diffusione del virus”

Il dilagare del Coronavirus - allerta l'UGL Sanità - sta mettendo a dura prova il sistema sanitario della provincia di Frosinone. Gli operatori sono impegnati in lunghi turni costretti a convivere con la mancanza di divise, mascherine e gli altri strumenti indispensabili per affrontare l’emergenza. La UGL Sanità ha scritto al Prefetto di Frosinone chiedendo a lui un intervento urgente al fine di garantire un servizio sicuro e sano ai dipendenti e alla popolazione tutta".

La situazione è descritta nei dettagli dalla Segretaria Provinciale Rosa Roccatani: “Nelle strutture - sottolinea - non ci sono sufficienti DPI (Dispositivi di protezione individuale, ndr) né per i dipendenti ospedalieri, né per le ditte esterne, né per i pronto soccorso. Quelli messi a disposizione come le mascherine vengono continuamente riutilizzati dal personale e non igienizzate giornalmente. Le stesse sono anche in più casi sprovviste di filtro. Le divise da lavoro vengono portate a casa dai dipendenti che si occupano personalmente del lavaggio. Tutto questo non fa che mettere in pericolo il personale medico e di conseguenza i colleghi e le rispettive famiglie che sono a rischio contagio".

"Ci sono infermieri e dottori - continua la stessa Roccatani che hanno avuto rapporti con pazienti risultati positivi e che continuano a lavorare perché asintomatici. Questi, a mio avviso, devono essere dotati del DPI previsto perché possono contribuire all’aumento dei casi positivi che in Ciociari non mancano. In questo momento non stiamo a chiedere un incontro con la dirigenza della Asl perché siamo coscienti dell’emergenza ma chiediamo al Prefetto un intervento deciso sulla questione. Con una maggiore attenzione e cautela possiamo vincere la battaglia”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gratta un biglietto 'miliardario' e vince 500 mila euro

  • Tragico incidente nella notte, muore un 37 enne di Colleferro

  • Colpaccio della Polizia, imprenditore arrestato con un chilo di cocaina e una pistola

  • Dipendente comunale per dieci anni usufruisce della Legge 104 riservata agli invalidi ma era tutto falso

  • Coronavirus, chiusa un’azienda che lavora il ferro a Morolo

  • Maxi operazione anticamorra, un arresto in provincia di Frosinone

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento