Riaprono tutte le scuole: le emozioni di genitori, insegnanti ed alunni (foto)

Lunedì 16 settembre iniziate le lezioni di tutti gli istituti scolastici nella provincia di Frosinone

Lunedì 16 settembre è stato il giorno in cui tutte le scuole hanno aperto di nuovo i battenti a Frosinone città. Ci sono stati, come detto nei giorni scorsi, alcuni istituti che hanno iniziato le proprie attività anche prima del giorno prefissato dalla regione Lazio, ma gran parte degli studenti ciociari sono tornati tra i banchi di scuola proprio questo lunedì.

Come sempre quando si inizia un anno scolastico ci sono sentimenti contrastanti per docenti e studenti, consapevoli che si dovrà tornare a faticare sui libri ma anche a scherzare con compagni e colleghi. Siamo andati, come di consueto, a fare un giro tra gli istituti del capoluogo ciociaro e abbiamo notato più facce sorridenti che imbronciate, a testimoniare che questo fatidico giorno di inizio scuola è sì “temuto” ma soprattutto gioioso.

Al via l'anno scolastico: i commenti di genitori, insegnanti ed alunni

Tanti i sorrisi soprattutto tra i genitori che vedono i propri figli iniziare un percorso di studi che durerà parecchi anni. “Sono così emozionata - ci rivela una mamma fuori la scuola Lago Maggiore, che poi prosegue – è il primo giorno d'asilo per mio figlio Daniel e sono agitata ma anche felice per lui”. Una madre invece “avverte” la propria figlia al primo giorno di scuola media: “Ora si inizia a far sul serio. La cosa più importante che le ho insegnato è rispettare gli altri e quindi guai se non si comporta bene con insegnanti e compagni (ride n.d.r)”.

Tanta emozione anche tra le maestre dell’istituto elementare Comprensivo IV situato ai Cavoni: “Siamo felici e pronte a fare del nostro meglio per accompagnare i nostri bambini ai primi e più importanti anni scolastici della loro vita. Ogni anno iniziare con una nuova classe o vedere crescere i bambini è una cosa che ci inorgoglisce e ci fa amare il nostro lavoro”.

Anche negli istituti superiori è ovviamente iniziato l’anno scolastico e Francesca, al suo ultimo anno di Liceo Artistico, ci racconta l’emozione del suo primo giorno: “È il mio ultimo primo giorno di scuola e le emozioni sono contrastanti. Quest’anno finalmente affronterò gli esami di maturità, ma allo stesso tempo sono dispiaciuta che il mio percorso scolastico, dopo molti anni, sta per terminare. Mai avrei pensato di dirlo, ma so già che mi mancherà alzarmi presto tutte le mattine per andare tra i banchi di scuola. Perché è così, quando vivi queste cose non te le godi appieno e le apprezzi solamente quando stai per terminare il tuo percorso. La scuola ti aiuta ad affrontare la vita al meglio, sia per un percorso lavorativo che educativo. Sono gli anni migliori della nostra vita e per questo non potranno che mancarmi”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna rom occupa appartamento di un anziano deceduto, i vicini si ribellano: scoppia la baraonda

  • Lotta alla prostituzione sullo stradone Asi. Multe a meretrici e “papponi”

  • Ceprano-Frosinone, maxi tamponamento tra due camion in A1. Diversi i feriti

  • Cassinate, schianto lungo la Casilina, un'auto ribaltata e un furgone distrutto (foto)

  • Cade in dirupo sui monti di Terelle, corsa contro il tempo dei soccorritori

  • Centraline per auto contraffatte, azienda ciociara nei guai: 29 denunciati

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento